Apri il menu principale
Ismael Mafra Cabral
Nazionalità Brasile Brasile
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1965
Carriera
Squadre di club1
1962-1965Santos? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ismael Mafra Cabral, meglio noto come Ismael (Águas da Prata, 7 febbraio 1938Santo André, 15 gennaio 2009), è stato un calciatore brasiliano, di ruolo difensore.

Terzino destro, ha vinto diversi titoli con i colori del Santos di Pelé: tre volte – consecutive – il campionato nazionale, il Torneo Rio-San Paolo 1963 e il Paulistao 1964. Inoltre ha contribuito al successo in Libertadores del Santos (1963) che in finale ha sconfitto gli argentini del Boca Juniors, e alle due Intercontinentali consecutive (1962 contro il Benfica e 1963 contro il Milan).

Ismael gioca da titolare la seconda finale e la "bella" contro il Milan: si rende protagonista – assieme a tutto il reparto difensivo – di alcuni interventi fallosi poco ortodossi non sanzionati dall'arbitro argentino Brozzi. Dopo aver perso 4-2 a Milano e aver vinto con lo stesso risultato in casa, si gioca la terza finale, vinta dai brasiliani per 1-0. Solo successivamente, si scoprirà che l'arbitro Brozzi era stato corrotto per favorire il Santos.

Indice

PalmarèsModifica

Competizioni stataliModifica

Santos: 1964

Competizioni nazionaliModifica

Santos: 1962, 1963, 1964
Santos: 1963

Competizioni internazionaliModifica

Santos: 1963
Santos: 1962, 1963