Apri il menu principale

La stagione 1994 è stata la seconda edizione della J. League, massimo livello professionistico del campionato giapponese di calcio.

AvvenimentiModifica

Il torneo, svoltosi tra il 12 marzo e il 19 novembre 1994[1], vide all'avvio dodici squadre partecipanti a causa della promozione dello Júbilo Iwata e del Bellmare Hiratsuka dalla Japan Football League[1]: quest'ultima squadra, in particolare, si candidò tra le pretendenti alla finale arrivando seconda nella seconda fase, distanziata dai campioni in carica Verdy Kawasaki a causa di una sola sconfitta[1]. La squadra incontrò nella finale il Sanfrecce Hiroshima, vincitore della prima fase, prevalendo grazie ad una doppia vittoria per 1-0[1].

Squadre partecipantiModifica

ProfiliModifica

Club partecipanti Città Stadio Sponsor tecnico Sponsor ufficiale Stagione 1993
Bellmare Hiratsuka dettagli Hiratsuka Hiratsuka Stadium Mizuno KDDI 1° in JFL Division 1
Gamba Osaka dettagli Osaka Osaka Expo '70 Stadium Mizuno Panasonic 7° in J. League
JEF United dettagli Ichihara Ichihara Seaside Stadium Mizuno SEGA 8° in J. League
Júbilo Iwata dettagli Iwata Yamaha Stadium Mizuno Nestlé 2° in JFL Division 1
Kashima Antlers dettagli Kashima Kashima Stadium Mizuno nessuno 2° in J. League
Nagoya Grampus dettagli Nagoya Mizuho Rugby Stadium Mizuno Toyota 9° in J. League
Sanfrecce dettagli Hiroshima Hiroshima Big Arch Mizuno Ford 5° in J. League
Shimizu S-Pulse dettagli Shizuoka Nihondaira Sports Stadium Mizuno Japan Airlines 3° in J. League
Urawa Reds dettagli Saitama Urawa Komaba Stadium Mizuno Mitsubishi Motors 10° in J. League
Verdy Kawasaki dettagli Kawasaki Todoroki Athletics Stadium Mizuno Coca Cola Campione del Giappone
Yokohama Flügels dettagli Yokohama Mitsuzawa Stadium Mizuno All Nippon Airways 6° in J. League
Yokohama Marinos dettagli Yokohama Mitsuzawa Stadium Mizuno Nissan 4° in J. League

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Verdy Kawasaki 1994.

AllenatoriModifica

Club Allenatore
Bellmare Hiratsuka   Mitsuru Komaeda
Júbilo Iwata   Hans Ooft
JEF United   Yoshikazu Nagai
Gamba Osaka   Kunishige Kamamoto
Nagoya Grampus   Gordon Milne
  Tetsuro Miura
Kashima Antlers   Masakatsu Miyamoto
Sanfrecce   Stuart Baxter
Shimizu S-Pulse   Émerson Leão
  Rivelino
Urawa Reds   Kenzō Yokoyama
Verdy Kawasaki   Yasutarō Matsuki
Yokohama Flügels   Shū Kamo
Yokohama Marinos   Hidehiko Shimizu

ClassificheModifica

Suntory Series (prima fase)Modifica

Pos. Squadra G V P GF GS DR
1. Sanfrecce 22 17 5 44 26 +18
2. Shimizu S-Pulse 22 16 6 41 25 +16
3. Kashima Antlers 22 16 6 45 32 +13
4. Verdy Kawasaki 22 14 8 43 21 +22
5. Yokohama Flügels 22 13 9 36 27 +9
6. JEF United 22 10 12 34 43 -9
7. Júbilo Iwata 22 9 13 27 32 -5
8. Nagoya Grampus 22 9 13 23 28 -5
9. Yokohama Marinos 22 8 14 29 35 -6
10. Gamba Osaka 22 7 15 37 46 -9
11. Bellmare Hiratsuka 22 7 15 27 54 -27
12. Urawa Reds 22 6 16 26 43 -17

Legenda:
      Qualificato alla finale

Note:[1][2]

Le squadre sono classificate in base al numero di vittorie ottenute nell'arco del campionato.

NICOS Series (seconda fase)Modifica

Pos. Squadra G V P GF GS DR
1. Verdy Kawasaki 22 17 5 48 26 +22
2. Bellmare Hiratsuka 22 16 6 48 26 +22
3. Yokohama Marinos 22 14 8 44 26 +18
4. Sanfrecce 22 12 10 27 31 -4
5. Kashima Antlers 22 11 11 44 36 +8
6. Shimizu S-Pulse 22 11 11 28 31 -3
7. Júbilo Iwata 22 11 11 29 37 -8
8. Yokohama Flügels 22 9 13 31 33 -2
9. JEF United 22 9 13 35 42 -7
10. Gamba Osaka 22 8 14 29 36 -7
11. Urawa Reds 22 8 14 33 51 -18
12. Nagoya Grampus 22 6 16 33 54 -21

Legenda:
      Qualificato alla finale

Note:[1][2]

Le squadre sono classificate in base al numero di vittorie ottenute nell'arco del campionato.

FinaleModifica

Gara di andataModifica

Hiroshima
26 novembre 1994
Sanfrecce Hiroshima  0 – 1  Verdy KawasakiHiroshima Big Arch (42,316 spett.)
Arbitro:  Alberto Tehada

Gara di ritornoModifica

Tokyo
2 dicembre 1994
Verdy Kawasaki  1 – 0  Sanfrecce HiroshimaNational Stadium (50,512 spett.)
Arbitro:  Zoran Petrović

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra G V P GF GS DR
  1. Verdy Kawasaki 44 31 13 91 47 +44
2. Sanfrecce 44 29 15 71 57 +14
3. Kashima Antlers 44 27 17 89 68 +21
4. Shimizu S-Pulse 44 27 17 69 56 +13
5. Bellmare Hiratsuka 44 23 21 75 80 -5
6. Yokohama Marinos 44 22 22 73 61 +12
7. Yokohama Flügels 44 22 22 67 60 +7
8. Júbilo Iwata 44 20 24 56 69 -13
9. JEF United 44 19 25 69 85 -16
10. Gamba Osaka 44 15 29 66 82 -16
11. Nagoya Grampus 44 15 29 56 82 -26
12. Urawa Reds 44 14 30 59 94 -35

Legenda:
      Campione del Giappone e ammessa al Campionato d'Asia per club 1995
      Ammessa alla Coppa delle Coppe AFC 1995-1996

Note:[1][2]

Le squadre sono classificate in base al numero di vittorie ottenute nell'arco del campionato.

StatisticheModifica

Primati stagionaliModifica

Record[3]

  • Maggior numero di vittorie: Verdy Kawasaki (31)
  • Minor numero di sconfitte: Verdy Kawasaki (13)
  • Miglior attacco: Verdy Kawasaki (91)
  • Miglior difesa: Verdy Kawasaki (47)
  • Miglior differenza reti: Verdy Kawasaki (+44)
  • Maggior numero di sconfitte: Urawa Reds (30)
  • Minor numero di vittorie: Urawa Reds (14)
  • Peggior attacco: Júbilo Iwata e Nagoya Grampus E. (56)
  • Peggior difesa: Urawa Reds (94)
  • Peggior differenza reti: Urawa Reds (-35)

Classifica marcatoriModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica