Jan Storms

ciclista su strada belga
Jan Storms
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1963
Carriera
Squadre di club
1949Automoto
R.I.H. Sport
1950Terrot
Magnat-Debon
1951Terrot
Magnat-Debon
1952Terrot
Magnat-Debon
Safe
1953Dilecta
J.B. Louvet
Safe
Girardengo-Hutchinson
1954Dilecta
J.B. Louvet
Girardengo-Hutchinson
1955L'Avenir
Libertas-Girardengo-Hure
1956Plume Sport
L'Avenir
Plume-Vainqueur
1957Plume-Vainqueur
1958Thompson
Plume-Vainqueur
1959Bertin-Milremo-The Dura
1960Vedette-Verveer
Simca-Verhoeven
Plume Sport
1961-1962Vedette-Verveer
1963Solo-Terrot-Van Steenbergen
Nazionale
1950Belgio Belgio
Statistiche aggiornate al giugno 2011

Jan Storms (Tremelo, 20 dicembre 1925Tremelo, 2 settembre 2019) è stato un ciclista su strada belga.

Professionista dal 1949 al 1963.

CarrieraModifica

Ottenne pochi successi nella sua lunga carriera e quasi tutti in corse di secondo piano del panorama belga, tuttavia ha conseguito numerosi piazzamenti di rilievo nelle più importanti classiche e semiclassiche del panorama belga.

Prese parte ad un unico Grande giro, il Tour de France del 1950 nelle file della rappresentativa dei Cadetti belgi. Non riuscì a terminare la corsa, si ritirò nel corso della quindicesima tappa, ed ottenne come miglior risultato di giornata l'ottavo posto nella seconda tappa, che terminava in territorio belga, la Metz-Liegi, vinta dall'italiano Adolfo Leoni.

Corridore particolarmente adatto alle classiche delle Ardenne espresse le sue migliori qualità in particolare nella Freccia Vallone che concluse al terzo posto, dietro Fausto Coppi e Raymond Impanis, nel 1950, al quarto nel 1952 e al sesto sia nel 1953 che nel 1954.

Il 1953 fu l'anno in cui ottenne la maggiore quantità di risultati, ed in maniera molto continua, nelle più importanti competizioni del Belgio. Infatti, a fine marzo fu quarto al Tour du Limbourg e settimo alla Gand-Wevelgem, ad aprile settimo alla Parigi-Bruxelles e ad inizio maggio sesto alla Freccia Vallone e quarto alla Liegi-Bastogne-Liegi. Questi ultimi due piazzamenti gli valsero la conquista del challenge Ardeens Week, una classifica a punti collaterale alle due classiche silata tenendo conto dei piazzamenti complessivi ottenuti in esse.

Nel 1954 concluse al terzo posto il Tour du Limbourg e nel 1955 ottenne l'identico piazzamento al campionato nazionale su strada, nel 1956 fu quarto al Grand Prix de l'Escaut.

Il suo unico piazzamento di una certa importanza in una breve corsa a tappe fu il settimo posto al Tour de Luxembourg nel 1952.

PalmarèsModifica

  • 1949 (Indipendenti, sei vittorie)
Giro delle Fiandre Indipendenti
Circuit Disonais - Dison Indipendenti
Campionata Provinciale Henegouwen Indipendenti
1ª tappa Dwars door België - Onafhankelijken Indipendenti (Maaseik > Mechelen)
2ª tappa Dwars door België - Onafhankelijken Indipendenti (Mechelen > Kortrijk)
Classifica generale Dwars door België - Onafhankelijken Indipendenti
  • 1953 (Dilecta, J.B. Louvet, Safe, Girardengo-Hutchinson, una vittoria)
Bruxelles-Bost
  • 1955 (L'Avenir, Libertas-Girardengo-Hure, una vittoria)
Circuit des régions fruitière

Altri successiModifica

  • 1950 (Terrot, Magnat-Debon, una vittoria)
Criterium di Leuven
  • 1953 (Dilecta, J.B. Louvet, Safe, Girardengo-Hutchinson, tre vittorie)
Profomnium Elsloo -Criterium di Elsloo
Criterium di Pamel
Ardeens Weekend (Challenge)

PiazzamentiModifica

Grandi giriModifica

1950: ritirato (alla 15ª tappa)

Classiche monumentoModifica

Collegamenti esterniModifica