Apri il menu principale

Janet Louise Hubert, nota come Janet Hubert-Whitten (Chicago, 13 gennaio 1956), è un'attrice statunitense. Deve la sua fama all'interpretazione di Vivian Banks nelle prime tre stagioni della sitcom Willy, il principe di Bel-Air.

Fin dall'inizio ebbe difficoltà a lavorare con la star dello show Will Smith che la Hubert-Whitten accusava di essere spietato e rovinare gli altri attori con il suo protagonismo. Rimase incinta (come mostrato anche nella serie tv) e fu licenziata a causa di una violazione contrattuale dovuta alla sua gravidanza: infatti ciò causò aggiustamenti nella serie, in cui non era prevista la nascita di un nuovo figlio (Nicky) di Vivian e Philip Banks, ma la situazione fu cambiata e adattata proprio a causa della gravidanza della Hubert-Whitten. A partire dalla quarta stagione della serie, il personaggio interpretato dalla Hubert-Whitten venne affidato a Daphne Reid. Dopo il suo licenziamento dallo show, l'attrice non lesinò accuse e critiche nei confronti di Will Smith, e lo stesso Smith ammise di aver avuto difficoltà a lavorare con lei ben prima della sua gravidanza, a causa del suo carattere.[1]

Nel 1983 aveva interpretato Tantomille nella produzione originale di Broadway del musical di Andrew Lloyd Webber Cats ed era la prima sostituta di Betty Buckley per il ruolo della protagonista.

Presta la sua voce a Denise Clinton nel famoso videogioco prodotto e pubblicato da Rockstar Grand Theft Auto V.

NoteModifica

  1. ^ Smith, Whitten Feud Over Her 'Fresh Prince' Exit, in Jet, 30 agosto 1993, p. 59, ISSN 0021-5996 (WC · ACNP).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN34737340 · ISNI (EN0000 0000 7845 9197 · LCCN (ENno2010082195 · BNF (FRcb15034034r (data) · WorldCat Identities (ENno2010-082195