Janet Weiss (personaggio)

personaggio fittizio del The Rocky Horror Show

Janet Weiss, poi Janet Majors, è un personaggio inventato da Richard O'Brien apparso nel musical The Rocky Horror Show del 1973, nel film da esso tratto The Rocky Horror Picture Show del 1975 e nel sequel Shock Treatment del 1981. Nella prima edizione del musical il personaggio è interpretato da Julie Covington, nel film del 1975 da Susan Sarandon, nel sequel del 1981 da Jessica Harper e nel remake televisivo del 2016 da Victoria Justice.

Janet Weiss
Rocky Horror Picture Show - Janet Weiss.png
Janet Weiss (Susan Sarandon)
UniversoThe Rocky Horror Show, The Rocky Horror Picture Show e Shock Treatment
Lingua orig.Inglese
AutoreRichard O'Brien
Interpretato da
Specieumana

Il personaggioModifica

StoriaModifica

The Rocky Horror (Picture) ShowModifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: The Rocky Horror Show e The Rocky Horror Picture Show.

Dopo aver assistito al matrimonio degli Hapschatt, Janet Weiss, accetta la proposta del suo ragazzo Brad Majors di fidanzarsi ufficialmente. Brad propone a Janet di andare dal Dr. Scott, il professore che aveva tenuto il corso universitario di scienze in cui i due ragazzi si erano conosciuti.

Durante il viaggio, hanno un guasto all'automobile in un bosco nel pieno di un temporale. Così, i due cercano rifugio in un castello lì vicino. Ad accoglierli vi è l'inquietante maggiordomo Riff Raff e l'ambigua domestica Magenta.

Poco dopo Janet e Brad si troveranno davanti ai Transilvani assistendo al ballo del Time Warp. Subito dopo arriva Frank-N-Furter che ignora le richieste dei due che chiedevano semplicemente di fare una telefonata li invita a salire in laboratorio.

Brad e Janet assistono alla nascita di Rocky e all'uccisione di Eddie.

Più tardi, Brad e Janet vengono portati nelle loro stanze e durante la notte, Frank -N- Furter si finge Brad ma quest'ultimo viene scoperto da Janet, ma riesce comunque a sedurla. La stessa cosa farà subito dopo con Brad. Successivamente Janet scopre che Brad l'ha tradita e in un momento di disperazione trova Rocky spaventato, lasciandosi sedurre dalla creatura.

Nel corso del film al castello arriva un ospite inaspettato: il Dr. Scott (l'ex professore di Brad e Janet che stava studiando le ricerche di Frank).

Frank si autoconvince che i due giovani ospiti collaborino all'operazione di spionaggio del Dr. Scott e siano giunti al castello con quell'unico scopo. In un diverbio che lo segue vengono scoperti Rocky e Janet entrambi seminudi. In successione, Frank festeggia il compleanno di Rocky e si viene a sapere che Eddie era il nipote del Dr. Scott. Quest'ultimo rivela a Brad e Janet che Frank-N-Furter insieme a i suoi domestici era un alieno, da lì si genera un caos, dove Frank pone fin immobilizando Janet e gli altri con un raggio immobilizante, tranne Riff Raff e Magenta. Alla fine del film, questi ultimi due si ribellano al padrone uccidendolo insieme a Rocky e Columbia che erano intervenuti per salvarlo mentre Brad, Janet e il Dr. Scott vengono fatti scappare.

Shock TreatmentModifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Shock Treatment (film 1981).

Brani cantati da Janet WeissModifica

The Rocky Horror (Picture) ShowModifica

  • Damnit Janet
  • Over at the Frankenstein Place
  • Toucha, Toucha, Touch me
  • Planet Hot Dog
  • Rose tint my world
  • Super Heroes

Shock TreatmentModifica

  • Bitchin' in the Kitchen
  • In My Own Way
  • Lullaby
  • Little Black Dress
  • Me Of Me
  • Carte Blanche
  • Looking For Trade
  • Anyhow, Anyhow