Apri il menu principale

Joan Francesc Ferrer Sicilia

allenatore di calcio spagnolo
Rubí
Rubi Ferrer (julio de 2014) (cropped).jpg
Rubí nel 2014
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 170 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Real Betis
Ritirato 1998 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1989-1992Vilassar Mar? (?)
1992-1994Manlleu76 (9)
1994-1995Espanyol B? (?)
1995-1996L'Hospitalet38 (9)
1996-1997Pontevedra30 (1)
1997-1998Terrassa36 (4)
Carriera da allenatore
2001-2003 Vilassar Mar
2003-2004 L'Hospitalet
2004-2005 Sabadell
2005-2008 Espanyol B
2008 Ibiza-Eivissa
2008-2009 Benidorm
2011-2012 Girona Coll. tecnico
2012-2013 Girona
2013 Barcellona Coll. tecnico
2014-2015 Real Valladolid
2015-2016 Levante
2017 Sporting Gijón
2017-2018 Huesca
2018-2019 Espanyol
2019-Real Betis
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 giugno 2018

Joan Francesc Ferrer Sicilia, meglio conosciuto come Cesc Rubí (Vilassar de Mar, 5 febbraio 1970), è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, tecnico del Real Betis.

CarrieraModifica

Nel 2011 entra nello staff tecnico del Girona per poi assumerne la guida nella stagione successiva, con la squadra militante in seconda serie.

Il 28 giugno 2013 entra nello staff tecnico di Tito Vilanova al Barcellona,[1] ma il 18 luglio seguente Vilanova abbandona la panchina blaugrana a causa del perseguirsi dei suoi problemi di salute.[2]. Il 23 luglio 2014 viene nominato allenatore del Real Valladolid, compagine appena retrocessa dalla Primera División e militante in Segunda División. Il suo obiettivo è quello di riportate i biancoviola al ritorno in massima serie, ma il sogno si ferma ai play off. In seguito alla mancata promozione, Rubí è esonerato. Il 26 ottobre 2015 è chiamato a risollevare le sorti del Levante, penultimo in Primera División. Sostituisce Lucas Alcaraz. Il 26 maggio 2016 dopo la retrocessione del club rossoblu viene esonerato.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica