Jon Stewart

conduttore televisivo, attore e comico statunitense

Jon Stewart, all'anagrafe Jonathan Stuart Leibowitz (Trenton, 28 novembre 1962), è un conduttore televisivo, regista, comico, attore, umorista, produttore cinematografico e attivista, oltre anche a commentatore e scrittore statunitense.

Jon Stewart nel 2016

Candidato a 49 Emmy Awards, ne ha vinti 22.[1]

BiografiaModifica

Stewart presentava lo spettacolo satirico-politico The Daily Show (1999-2015), in cui attirava l'attenzione contro il potere e le manipolazioni dei media ufficiali. È famoso anche per aver condotto due volte la cerimonia della consegna degli Oscar, nel 2006 e nel 2008. A lui si è ispirato Bassem Youssef per l'omonimo programma egiziano Al Bernameg.

Durante la sua permanenza al Daily Show, Stewart ha sovente criticato giornalisti e network giornalistici. In particolare, ha accusato Fox News di distorcere le notizie per andare incontro a un’agenda politica conservatrice. Ad esempio, ha fatto notare come nel 2009 il network abbia utilizzato immagini di un convegno del Tea Party di qualche anno prima per dare l’impressione che l’evento fosse stato più partecipato di quanto in realtà non fosse vero.

Filmografia parzialeModifica

AttoreModifica

Regista e sceneggiatoreModifica

Doppiatori italianiModifica

Da doppiatore è sostituito da:

NoteModifica

  1. ^ (EN) Chris Beachum, Chris Beachum, 50 Greatest Male TV Stars Ever, Ranked, su GoldDerby, 10 settembre 2019. URL consultato il 14 settembre 2021.

BibliografiaModifica

  • Naked Pictures of Famous People (2001) ISBN 0-688-15530-8
  • The Daily Show with Jon Stewart Presents America (The Book): A Citizen's Guide to Democracy Inaction (2004) ISBN 0-446-53268-1
  • The Daily Show with Jon Stewart Presents Earth (The Book): A Visitor's Guide to the Human Race (2010)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71010364 · ISNI (EN0000 0000 5559 3748 · Europeana agent/base/62460 · LCCN (ENno98079562 · GND (DE135944783 · BNF (FRcb14230081h (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no98079562
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie