José Mari

calciatore spagnolo
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi José Mari (disambigua).
José Mari
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 183 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2013 - giocatore
Carriera
Giovanili
1995-1996 Siviglia
Squadre di club1
1996-1997 Siviglia 21 (7)
1997-1999 Atlético Madrid 84 (20)
1999-2002 Milan 52 (5)
2002-2003 Atlético Madrid 31 (6)
2003-2007 Villarreal 113 (15)
2007-2008 Betis 21 (1)
2009-2010 Gimnàstic 49 (8)
2010-2013 Xerez 80 (29)
Nazionale
1996-1997 Spagna Spagna U-18 7 (6)
1998-2000 Spagna Spagna U-21 12 (5)
2000 Spagna Spagna olimpica 5 (3)
2001-2003 Spagna Spagna 4 (1)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Slovacchia 2000
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Sydney 2000
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 settembre 2012

José María Romero Poyón, meglio noto come José Mari (Siviglia, 10 dicembre 1978), è un ex calciatore spagnolo, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecnicheModifica

Inizialmente seconda punta, fu poi utilizzato da Arrigo Sacchi come centravanti[1]; nonostante la velocità e le doti tecniche, la sua media realizzativa fu inferiore alle aspettative.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresciuto nella seconda squadra del Siviglia, debuttò tra i professionisti poco più che maggiorenne.[1] La consacrazione avvenne poi nell'Atlético Madrid, dove si trasferì in seguito alla retrocessione degli andalusi[1]; durante la gestione di Arrigo Sacchi fu lanciato come prima punta, distinguendosi per le capacità di finalizzazione.[1][2] Il positivo comportamento nel campionato iberico gli valse, nel dicembre 1999, la chiamata del Milan.[3] Complice anche lo scarso utiizzo da titolare[4], l'esperienza rossonera non fu soddisfaccente[2][1]; rientrato a Madrid, tornò invece a segnare con regolarità.[5]

Dopo il positivo connubio col Villarreal[6], ormai prossimo ai trent'anni firmò con il Betis.[7] Difese poi i colori di Gimnàstic de Tarragona e Xerez, ritirandosi nel 2013.[8]

NazionaleModifica

Vincitore dell'argento olimpico a Sydney 2000, conta 4 presenze e una rete con la Nazionale maggiore.[9]

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
25-4-2001 Cordova Spagna   1 – 0   Giappone Amichevole -   46’
20-11-2002 Granada Spagna   1 – 0   Bulgaria Amichevole 1   46’
12-2-2003 Las Palmas Spagna   3 – 1   Germania Amichevole -   84’
30-4-2003 Madrid Spagna   4 – 0   Ecuador Amichevole -   75’
Totale Presenze 4 Reti 1

PalmarèsModifica

ClubModifica

Villarreal: 2003, 2004

NazionaleModifica

Spagna: 2000

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Cristian Vitali, Josè Mari, su calciobidoni.it, 16 novembre 2008.
  2. ^ a b Sebastio, pp. 225-226.
  3. ^ Paolo Condò, Alessandra Bocci, Andrea Masala e Paolo Gentilotti, Milan in 10, Bierhoff con lode, in La Gazzetta dello Sport, 7 gennaio 2000.
  4. ^ Alberto Cerruti, Zac, è tornato il Milan, in La Gazzetta dello Sport, 10 agosto 2000.
  5. ^ Carlo Laudisa, È una Reggina pigliatutto, in La Gazzetta dello Sport, 23 gennaio 2003.
  6. ^ (FR) Brian Brownstein, L'annonce faite par José Mari, su it.uefa.com, 4 aprile 2006.
  7. ^ (EN) José Mari secures Betis homecoming, su uefa.com, 1º settembre 2007.
  8. ^ Promesse... non mantenute: José Mari, su calciomercato.it, 21 luglio 2012.
  9. ^ (ES) JOSE MARI, su sefutbol.com.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica