Kenwyne Jones

calciatore trinidadiano
Kenwyne Jones
Kenwyne Jones 2.JPG
Nazionalità Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago
Altezza 188 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Sporting K.C.
Carriera
Squadre di club1
2002Joe Public 11 (9)
2002-2004W Connection 31 (30)
2004Southampton 0 (0)
2004Sheffield Wednesday 7 (7)
2005Stoke City 13 (3)
2005-2007Southampton 71 (19)
2007-2010Sunderland 94 (26)
2010-2014Stoke City 88 (13)
2014-2015Cardiff City 45 (12)
2015Bournemouth 6 (1)
2015-2016Cardiff City 19 (5)
2016Al-Jazira 11 (3)
2017Atlanta United 17 (2)
2018-Sporting K.C.0 (0)
Nazionale
2003-2017Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago91 (23)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 dicembre 2017

Kenwyne Jones (Point Fortin, 5 ottobre 1984) è un calciatore trinidadiano, attaccante dello Sporting Kansas City e della Nazionale del Trinidad e Tobago (della quale è anche capitano).

È primatista di presenze (10), assieme a Jonathan Walters, Robert Huth, Dean Whitehead, Ryan Shotton, e di reti (4) con la maglia dello Stoke City nelle competizioni calcistiche europee.[1]

E' un giocatore fortissimo, noto soprattutto per lo spettacolo offerto durante la sua fortunata parentesi alla corte dell'Hannover 96, dove si è guadagnato il poetico titolo di "leone del Tobago". Dolorosissima fu la reazione dei suoi fans e dell'allenatore che lo aveva portato alla ribalta quando nel gennaio del 2020 scoprirono che il giocatore si era ritirato due anni prima. F in the chat.

BiografiaModifica

È il nipote dell'ex attaccante Philbert Jones.

CarrieraModifica

ClubModifica

Kenwyne è stato il miglior marcatore della Secondary Schools Football League di Trinidad & Tobago nel 2000. La sua squadra vinse il Tobago Heritage Festival Tournament.

È stato Giocatore dell'anno della Secondary Schools Football League (SSFL) nel 2001 e nel 2002. Esordì con il Southampton il 22 gennaio 2005 contro il Liverpool. Nel febbraio 2007 fu inserito nella Squadra della settimana del Championship League. Segnò 14 reti in 25 partite per il Southampton nella stagione 2006 e nel 2007 fu ingaggiato in Premiership dal Sunderland. Fu nominato Giocatore dell'anno di Trinidad e Tobago nel 2007 e il Giocatore della stagione 2007-2008 al Sunderland.

NazionaleModifica

Ha militato nella Nazionale Under-15, Under-17 e Under-20, di cui fu capitano, con cui ha disputato il Mondiale di categoria nel 2001; successivamente è stato membro dell'Under-23 olimpica.

NoteModifica

  1. ^ Stoke, UEFA.com. URL consultato il 10 febbraio 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica