Apri il menu principale

La Certosa di Parma (miniserie televisiva 1982)

sceneggiato televisivo del 1982 diretto da Mauro Bolognini
La Certosa di Parma
Titolo originaleLa Certosa di Parma
PaeseItalia, Francia, Germania
Anno1982
Formatominiserie TV
Genereavventura, drammatico
Puntate6
Durata340 min (totale)
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaMauro Bolognini
SoggettoStendhal (dal romanzo omonimo)
SceneggiaturaTatina Demby, Jean Gruault, Enrico Medioli
Interpreti e personaggi
FotografiaCamillo Bazzoni
ScenografiaMario Chiari
CostumiAldo Buti e Ugo Pericoli
Prima visione
Dal12 settembre 1982
Al17 ottobre 1982
Rete televisivaRete 1

La Certosa di Parma è un sceneggiato televisivo in 6 puntate del 1982, diretto da Mauro Bolognini, che ricalca in modo fedele la trama dell'omonimo romanzo di Stendhal.

TramaModifica

Fabrizio Del Dongo, giovane nobiluomo allevato dalla madre e dalla zia, si arruola come volontario nella Grande Armata di Napoleone e partecipa alla battaglia di Waterloo.

Deluso nei suoi ideali di gloria, Fabrizio ritorna a Parma dove entra nella carriera ecclesiastica e inizia a far vita di corte.

A causa dei suoi contatti con un anarchico è però costretto ad abbandonare la città; in seguito viene catturato e imprigionato nella Cittadella di Parma. Qui si innamora di Clelia, la figlia del governatore della prigione, che lo aiuta ad evadere.

Fabrizio riuscirà infine a unirsi a Clelia, che gli darà un figlio; ma la morte di Clelia e del bimbo lo spingerà a isolarsi nella Certosa di Parma, per morirvi a sua volta poco dopo.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione