Apri il menu principale

La frontiera indomita

film del 1952 diretto da Hugo Fregonese
La frontiera indomita
Titolo originaleUntamed Frontier
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1952
Durata78 min
Generewestern
RegiaHugo Fregonese
SoggettoHouston Branch, Eugenia Night
SceneggiaturaGerald Drayson Adams, Gwen Bagni, John Bagni
ProduttoreLeonard Goldstein
Casa di produzioneUniversal Pictures
FotografiaCharles P. Boyle
MontaggioVirgil W. Vogel
MusicheHans J. Salter
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La frontiera indomita (Untamed Frontier) è un film western statunitense del 1952 diretto da Hugo Fregonese.

TramaModifica

I Denbow sono una famiglia di ricchi proprietari terrieri nei vasti territori dell'Ovest. I coloni chiedono loro di passare nella loro proprietà per poter giungere a nuove terre vergini, ma nessuno della famiglia dà il permesso. Uno di loro, Glenn, particolarmente spietato, si invaghisce di una giovane che però non vuol saperne perché fidanzata, così, per liberarsi del rivale, Glenn lo uccide a sangue freddo.

Ciò che non aveva previsto era che la ragazza assistesse all'omicidio e, per non farla testimoniare, Glenn la costringe a sposarlo. Il comportamento di Glenn non migliora con il matrimonio, anzi, giunge a tali livelli da costringere il padre a cacciarlo. Per vendicarsi il ragazzo si unisce a una banda per rubare la mandria di famiglia, in uno scontro a fuoco però viene ucciso. Poco dopo muore anche il padre e l'eredità va al più ragionevole fratello Kirk, che permette ai coloni di passare e sposa anche la cognata di cui era innamorato, ricambiato, già da molto tempo.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema