Apri il menu principale

Dhia Cristiani

attrice e doppiatrice italiana

BiografiaModifica

 
Dhia Cristiani con Giulio Panicali in un turno di doppiaggio del 1947

Si diplomò al Centro sperimentale di cinematografia nel 1938. Dopo aver interpretato ruoli secondari in teatro (in cui recitò nella stagione 1945-1946 con Andreina Pagnani, Rossano Brazzi, Valentina Cortese e Carlo Ninchi in Strano interludio di Eugene Gladstone O'Neill ed in Les mal-aimés di François Mauriac) e al cinema, in cui interpretò, a fianco di Massimo Girotti e Clara Calamai, Ossessione di Luchino Visconti (1943), film che fu il precursore del neorealismo[3], nella metà degli anni quaranta abbandonò la recitazione (salvo un breve ritorno sul set nel 1954 nel film Tua per la vita di Sergio Grieco) e si dedicò interamente al doppiaggio, dove la sua voce delicata, suadente e sensuale è spesso riconoscibile grazie alla caratteristica "s" romagnola, divenendo, assieme a Lydia Simoneschi, Tina Lattanzi, Andreina Pagnani, Giovanna Scotto e Rosetta Calavetta, una delle doppiatrici di punta della sua generazione.

Tra le attrici a cui ha prestato la voce più frequentemente: Anne Baxter, Olivia de Havilland, Cyd Charisse, Esther Williams, Joanne Dru, Jean Simmons, Jane Wyman, Dorothy McGuire, Donna Reed, Linda Darnell, Virginia Mayo, Joan Collins, Angela Lansbury, Dorothy Malone e Gloria Grahame.

Fra le attrici italiane ha doppiato Gina Lollobrigida, nel film del 1950 Miss Italia di Duilio Coletti ed in Enrico Caruso, leggenda di una voce del 1952, Yvonne Sanson (in quasi tutti i melodrammi da lei interpretati) e Silvana Pampanini.

Morì nel 1977.

FilmografiaModifica

Dhia Cristiani in due scene del film Ossessione di Luchino Visconti (1943).
In basso con Massimo Girotti

DoppiaggioModifica

CinemaModifica

Attrici straniereModifica

Attrici italianeModifica

Cartoni animatiModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Mario Guidorizzi, Voci d'autore: storia e protagonisti del doppiaggio italiano, Cierre Edizioni, 1999, pag. 73
  2. ^ Enrico Lancia e Roberto Poppi, Le attrici: dal 1930 ai giorni nostri, Gremese Editore, 2003, pag. 89-90
  3. ^ Gian Luigi Rondi, Il cinema dei maestri, Rusconi, Milano, 1980, p. 34
  4. ^ a b c d e f g h i j ridoppiaggio
  5. ^ nello stesso film doppia anche May Lee
  6. ^ nello stesso film doppia anche Françoise Godde
  7. ^ a b c doppiaggio originale
  8. ^ nello stesso film doppia anche Joan Shawlee
  9. ^ nello stesso film doppia anche Micheline Presle
  10. ^ nello stesso film doppia anche Virginia Grey
  11. ^ solo nel ruolo di Moira
  12. ^ nello stesso film doppia anche Jeanne Cooper
  13. ^ solo nel ruolo di Luisa Fanti-Suor Addolorata
  14. ^ doppiaggio 1959

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN41511804 · ISNI (EN0000 0000 6400 7253 · LCCN (ENno2002068038 · WorldCat Identities (ENno2002-068038