La leggenda del Piave (film 1952)

film italiano
La leggenda del Piave
Paese di produzioneItalia
Anno1952
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaRiccardo Freda
SoggettoRiccardo Freda
SceneggiaturaRiccardo Freda, Giuseppe Mangione
FotografiaSergio Pesce
MontaggioMario Serandrei
MusicheCarlo Rustichelli, diretta da Ugo Giacomozzi
ScenografiaAlfredo Montori
CostumiCamillo Del Signore
Interpreti e personaggi

La leggenda del Piave è un film del 1952 diretto da Riccardo Freda.

È il secondo film liberamente ispirato all'omonima canzone di Ermete Giovanni Gaeta (noto con lo pseudonimo di E.A. Mario), dopo la versione diretta da Mario Negri nel 1924.

TramaModifica

Prima guerra mondiale. Il conte veneto Riccardo Dolfin si arruola nell'esercito al solo scopo di portare avanti dei traffici commerciali nelle retrovie. Quando la moglie Giovanna, fervente patriota, scopre le manovre del marito durante una visita a Verona, decide di lasciarlo. Ma gli austriaci forzano Caporetto e, mentre Giovanna tenta di rientrare a casa, oltre il Piave, si ritrova circondata dagli invasori.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema