Apri il menu principale

La mia vita comincia in Malesia

film del 1956 diretto da Jack Lee
La mia vita comincia in Malesia
La mia vita comincia in Malesia.jpg
Titolo originaleA Town Like Alice
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1956
Durata117 min
Genereguerra, avventura, drammatico
RegiaJack Lee
SoggettoNevil Shute
SceneggiaturaW.P. Lipscomb e Richard Mason
FotografiaGeoffrey Unsworth
Effetti specialiBryan Langley (non accreditato)
ScenografiaAlex Vetchinsky
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La mia vita comincia in Malesia è un film del 1956, diretto da Jack Lee ed ispirato al romanzo di Nevil Shute : Una città come Alice (A Town Like Alice, 1950.

Indice

TramaModifica

Una donna inglese "nuova ricca" torna in Malaysia per costruire un pozzo per gli abitanti del villaggio che l'hanno aiutata durante la guerra quando era prigioniera dei giapponesi che avevano invaso la , allora, colonia britannica. Con dei flash back ricorda l'uomo australiano, il sergente Joe Harman, che fece grandi sacrifici per aiutare lei ed i suoi compagni di prigionia. Decide di recarsi in Australia per trovarlo, durante il suo viaggio, visita la città di Alice Springs, dove Joe era vissuto prima della guerra, ed è molto colpita dalla qualità della vita nella piccola città. Poi si reca nella (fittizia) città primitiva di Williamstown nell'entroterra del Queensland, dove Joe è diventato responsabile di una stazione di bestiame. Scopre ben presto che la qualità della vita in "Alice Springs" è un'anomalia, e la vita per una donna nell'entroterra è durissima. Durante la permanenza in Willstown, aspettando il ritorno di Joe, Jean scopre che la maggior parte delle giovani ragazze devono lasciare la città per trovare lavoro nelle grandi città. Avendo lavorato con una ditta in Gran Bretagna che ha prodotto pelletteria di lusso in coccodrillo, fonda un laboratorio locale per fare scarpe dalle pelli di coccodrilli cacciati nell'entroterra. Con l'aiuto di Joe da seguito ad una serie di altre imprese; una gelateria, una piscina pubblica e ai negozi per sviluppare Willstown in "una città come Alice".

RiconoscimentiModifica

Collegamenti esterniModifica