Apri il menu principale

Canterbury

città del Regno Unito
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Canterbury (disambigua).
Canterbury
parrocchia civile
Canterbury – Stemma
Canterbury – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneSud Est
ConteaFlag of Kent.svg Kent
DistrettoCity of Canterbury
Territorio
Coordinate51°16′N 1°05′E / 51.266667°N 1.083333°E51.266667; 1.083333 (Canterbury)Coordinate: 51°16′N 1°05′E / 51.266667°N 1.083333°E51.266667; 1.083333 (Canterbury)
Abitanti55 240 (2011)
Altre informazioni
Cod. postaleCT1, CT2, CT3, CT4
Prefisso01227
Fuso orarioUTC+0
MottoAve Mater Angliae
(latino: Salve, Madre dell'Inghilterra)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Canterbury
Canterbury
Sito istituzionale

Canterbury (AFI: [kanˈtɛrburi][1]; in inglese [ˈkæntərbɛri], pronuncia[?·info]) è una città del Regno Unito, nell'Inghilterra meridionale, situata non lontano da Londra. Conta 55 240 abitanti secondo il censimento del 2011. Fa parte del distretto della City of Canterbury.

Indice

StoriaModifica

Abitata già molti secoli avanti Cristo, Canterbury, o Durovernum Cantiacorum, passò da villaggio a cittadina di quello che sarebbe stato il futuro Regno Unito solo con l'arrivo dei Romani sotto l'ordine di Giulio Cesare. Nel 55 a.C. venne infatti fondata come Forum Commerciale.

Dal 560 divenne capitale del regno anglosassone del Kent, o Cantius, e nel 597 Sant'Agostino vi fondò la prima diocesi latina della Gran Bretagna. Assieme al battesimo del re del Kent, veniva così completata la sua opera di evangelizzazione. Oggi centro di rilevante importanza per le sue attrazioni turistiche e per la famosa cattedrale.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  • Cattedrale
  • Via Francigena: questo percorso di pellegrinaggio attraversava l'Europa conducendo a Roma e, proseguendo per Brindisi, all'imbarco per la Terrasanta.
  • Abbazia di Sant'Agostino: fondata nel VI secolo, oggi in rovina, è la più antica abbazia più a nord di Roma. È parte del sito Unesco della città di Canterbury.
  • Chiesa di St. Martin: fondata nel VI secolo, parzialmente ricostruita durante il periodo normanno, è parte del sito Unesco della città di Canterbury.
  • Mura medievali: erette tra il XIII e il XIV secolo, le turrite mura cittadine sono intatte per più del 70% del percorso originario.
  • Westgate: unica tra le porte medievali della città che sopravvive ancora oggi.
  • Poor Priest's Hospital: eretto nel XIII secolo era un punto di riferimento essenziale per i pellegrini e i visitatori della città.
  • Eastbridge Hospital: fondato nel 1180, più volte rmaneggiato, era un punto di riferimento di pellegrini, anziani e poveri della città.
  • Old Weavers House: complesso di case a graticcio del XV secolo dove furono ospitati tessitori ugonotti durante il XVI secolo.
  • Pub storici: la città è ricca di pub e taverne medievali e di epoca Tudor. Tra di essi il "The Parrot", il "Falstaff" e l'"Old Brewery House".
  • Chiesa di St. Mary de castro: insolita chiesa a due navate di cui quella principale è la chiesa normmanna di St. Mary de castro e la navata sinistra è la precedente chiesa sassone di St. Mildred del VII secolo.
  • Canterbury Castle: di esso resiste solo il bastione centrale, detto anche "Keep", del XII secolo.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

Canterbury è gemellata con:[2]

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Luciano Canepari, Canterbury, in Il DiPI – Dizionario di pronuncia italiana, Zanichelli, 2009, ISBN 978-88-08-10511-0.
  2. ^ (EN) European link towns, canterbury.gov.uk. URL consultato il 18 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2011).

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN235007026 · GND (DE4009422-4
  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito