Apri il menu principale
Leila Bekhti al Festival di Cannes 2018

Yasmine Leïla Bekhti (Issy-les-Moulineaux, 6 marzo 1984) è un'attrice francese di origini algerine.

Ha vinto nel 2011 il César Award come miglior promessa femminile[1] e il premio come miglior attrice rivelazione al Festival du film de Cabourg[2] per il suo ruolo nel film Tout ce qui brille.

Dal 2010 è sposata con l'attore Tahar Rahim, conosciuto sul set del film Il profeta. La coppia ha un figlio, Souleiman, nato nel 2017.

BiografiaModifica

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Miniserie televisiva italiana Le cose che restano(2010) nel ruolo di Alina

RiconoscimentiModifica

 
Leïla Bekhti ai premi César 2011

NoteModifica

  1. ^ Videos - Académie des Arts et Techniques du Cinéma, su www.academie-cinema.org. URL consultato il 7 febbraio 2019.
  2. ^ cabourg.net, https://archive.is/20120730115158/http://www.cabourg.net/spip.php?article959. URL consultato il 7 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2012).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71704027 · ISNI (EN0000 0001 1936 0979 · LCCN (ENno2008035291 · GND (DE173958540 · BNF (FRcb15531172q (data) · WorldCat Identities (ENno2008-035291