Apri il menu principale

Lilli Lembo, talvolta indicata come Lilly Lembo (Canosa di Puglia, 20 ottobre 1937), è un'attrice italiana e un personaggio televisivo. Nel cinema ha avuto un periodo di breve notorietà negli anni sessanta.

Indice

CarrieraModifica

È stata anche signorina buonasera (attiva dagli studi Rai di Napoli assieme ad Anna Maria Xerry De Caro) e presentatrice televisiva [1] (Canzonissima 1960 per la Lotteria Italia, con il trio Alberto Lionello-Lauretta Masiero-Aroldo Tieri, Festival di Napoli 1960 e 1963 e Festival di Sanremo 1961 assieme a Giuliana Calandra e ancora con Lionello).

Per il piccolo schermo è stata interprete nel 1966 dell'episodio Rapina in francobolli della serie Le avventure di Laura Storm e l'anno successivo dell'episodio Tenente Sheridan: Recita a soggetto della serie televisiva poliziesca con Ubaldo Lay.

Per il cinema è stata interprete essenzialmente di film di genere (specialmente spaghetti-western e musicarelli). Uno dei primi (ed anche il più importante) film in cui è apparsa è stato, nel 1961, Il giudizio universale, di Vittorio De Sica, in cui interpreta il ruolo di un'annunciatrice televisiva.

FilmografiaModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica