Apri il menu principale

Lo scafandro e la farfalla (film)

film del 2007 diretto da Julian Schnabel

TramaModifica

Il film è basato sull'omonimo racconto autobiografico di Jean-Dominique Bauby, Lo scafandro e la farfalla, in cui Bauby descrive la sua vita dopo aver avuto un ictus all'età di 43 anni, che lo ha ridotto nella condizione propria della cosiddetta sindrome locked-in, lasciandogli come unico mezzo di comunicazione con il mondo il battito della palpebra sinistra. Il protagonista si risveglia su un letto d'ospedale, dopo tre settimane di coma, impossibilitato a comunicare.

Dopo un iniziale abbattimento morale, prende coraggio per continuare ad andare avanti. Nei momenti più tristi, evade dalla realtà che lo circonda usando semplicemente la sua immaginazione e la sua memoria, ricordando i momenti del suo passato più felici, le cose che avrebbe voluto fare, le persone che ha trascurato per cui ora si pente di non aver trascorso più tempo con loro, fino al litigio con suo padre.

ProduzioneModifica

L'attore Johnny Depp era stato originariamente scelto per interpretare il protagonista, Jean-Dominique Bauby, ma è uscito dal progetto per conflitti di programmazione con Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo.[2]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Awards 2007, festival-cannes.fr. URL consultato l'11 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).
  2. ^ (EN) Trivia for Le scaphandre et le papillon (2007), IMDb. URL consultato il 21 novembre 2010.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema