Apri il menu principale
Louis Hardiquest
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, Ciclocross
Ritirato 1938
Carriera
Squadre di club
1932Individuale
1933Oscar Egg
1934La Française
1935De Dion-Bouton
Dilecta
1936-1938De Dion-Bouton
1939De Dion-Bouton
Dilecta
1940De Dion-Bouton
 

Louis Hardiquest (Hoegaarden, 15 dicembre 1910Hoegaarden, 20 gennaio 1991) è stato un ciclista su strada e ciclocrossista belga.

Era uno specialista delle Classiche, nel 1936 vinse il Giro delle Fiandre, la sua affermazione più importante.

CarrieraModifica

Salì sul podio delle più importanti corse in linea della sua epoca, e del ciclismo mondiale in generale come Grand Prix de l'Escaut (1933), Parigi-Bruxelles (1935 e 1936), Liège-Bastogne-Liège (1935), Parigi-Roubaix (1938) e vinse il Giro delle Fiandre. Fu inoltre vicecampione del Belgio dietro Jean Aerts nel 1936.

Nel 1933 arrivò secondo alla prima storica edizione della Parigi-Nizza a poco più di due minuti di distacco dal connazionale Alfons Schepers.

Praticò anche la specialità del ciclocross partecipando in diverse occasioni ai campionati nazionali e conquistando la medaglia di bronzo nel 1932. La Seconda guerra mondiale, scoppiata quando Hardiquest aveva ventotto anni, pose fine alla sua carriera.

PalmarèsModifica

  • 1932 (Individuale, due vittorie)
Ronde van Haspengouw
1ª tappa Volta Ciclista a Catalunya (Barcellona > Reus)
  • 1933 (Oscar Egg, due vittorie)
Omloop der Vlaamse Gewesten
Tour de Corrèze
  • 1934 (La Française, due vittorie)
Omloop der Vlaamse Gewesten
Classifica generale Circuit du Morbihan
  • 1935 (De Dion-Bouton/Dilecta, due vittorie)
Parigi-Belfort
1ª tappa Circuit de l'Ouest (Rennes > Cherbourg)
  • 1936 (De Dion-Bouton, tre vittorie)
Giro delle Fiandre
Bruxelles-Queue du Bois
8ª tappa Circuit de l'Ouest ( > Rennes)
  • 1937 (De Dion-Bouton, due vittorie)
Grand Prix van Haspengouw
Parigi-Boulogne sur Mer
  • 1938 (De Dion-Bouton, una vittoria)
Tielt-Anvers-Tielt

Altri successiModifica

Deurne-Zuid Criterium
  • 1935 (De Dion-Bouton & Dilecta)
Criterium di Berchem
  • 1936 (De Dion-Bouton & Dilecta)
Kermesse di Wavre
Criterium di Boom
Criterium di Elsene
Kermesse di Wavre
Kermesse di Hoegaarden
  • 1938 (De Dion-Bouton)
Kermesse di Berchem

PiazzamentiModifica

Grandi giriModifica

1933: fuori tempo massimo (8ª tappa)
1934: ritirato (6ª tappa)
1935: ritirato (15ª tappa)

Classiche monumentoModifica

Collegamenti esterniModifica