Apri il menu principale

Ludovico Incisa di Camerana

diplomatico e saggista italiano
Ludovico Incisa di Camerana

Sottosegretario di Stato del Ministero degli affari esteri
Durata mandato 26 febbraio 1996 –
17 maggio 1996
Presidente Lamberto Dini
Predecessore Emanuele Sciamacca del Murgo e dell'Agnone
Successore Rino Serri

Dati generali
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza e Scienze politiche
Università Sapienza Università di Roma
Professione Diplomatico

Ludovico Incisa di Camerana (Cagliari, 12 dicembre 1927Roma, 2 maggio 2013) è stato un diplomatico e saggista italiano.

Indice

BiografiaModifica

Si è laureato in giurisprudenza all'Università di Roma nel 1949 e in scienze politiche, nella stessa università, nel 1953.

Ha cominciato la carriera diplomatica nel 1955. Nei tanti anni trascorsi nel Ministero degli Affari Esteri ha prestato servizio a Le Havre, Rio de Janeiro, Madrid e Londra. È stato ambasciatore d'Italia in Venezuela dal 1980 al 1985 ed in Argentina dal 1985 al 1991[1].

Nel Governo Dini, dal 26 febbraio 1996 ha ricoperto l'incarico di sottosegretario agli affari esteri.

È noto anche come scrittore e saggista, avendo pubblicato molti volumi con diversi editori.

Ha fatto parte di alcune organizzazioni nazionali ed internazionali, tra cui la Società Italiana di Organizzazione Internazionale, Diplomatia e la Fondazione Italia USA, ed è stato editorialista di politica estera per i quotidiani La Nazione e Il Resto del Carlino.

NoteModifica

  1. ^ Ministero degli Affari Esteri, Annuario diplomatico (1990)

PubblicazioniModifica

  • Il Brasile, Laterza, 1969;
  • L'era di Kissinger, Laterza, 1975 (con lo pseudonimo di "Ludovico Garruccio");
  • L'Italia senza eroi, Laterza, 1980 (con lo pseudonimo di "Ludovico Garruccio");
  • La vittoria dell'Italia nella terza guerra mondiale, Laterza, 1996 ISBN 8842049700 ;
  • L'Italia della luogotenenza, Umberto di Savoia il passaggio alla Repubblica, Corbaccio, 1996 ISBN 8879722034 ;
  • Il modello spagnolo, come Don Chischiotte è diventato manager, Liberal Libri, 2001 ISBN 8882700305 ;
  • I caudillos, biografia di un continente, Corbaccio, 2001 ;
  • Stato di guerra, conflitti e violenza nella post-modernità, Ideazione, 2001 ;
  • Il grande esodo, storia delle migrazioni italiane nel mondo, Corbaccio, 2003 ISBN 8879724444;
  • Pinocchio, Il Mulino, 2004 ;
  • I ragazzi del Che, storia di una rivoluzione mancata, Corbaccio, 2007 ISBN 8879727796.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN12443948 · ISNI (EN0000 0000 5934 4415 · SBN IT\ICCU\BVEV\017859 · LCCN (ENn84045366 · GND (DE111842610X · BNF (FRcb13165938c (data)