Apri il menu principale

BiografiaModifica

Laureato in Scienze geologiche, lavora come insegnante.

È stato membro del PCI. Viene eletto alla Camera dei deputati nel 1992 nelle file di Rifondazione Comunista, confermando il seggio a Montecitorio anche dopo le elezioni del 1994.

Alle Politiche del 1996 viene eletto al Senato, venendo nominato Capogruppo del PRC a Palazzo Madama. Dopo la caduta del Governo Prodi, nell'ottobre 1998 segue Armando Cossutta e Oliviero Diliberto nella scissione che dà vita al Partito dei Comunisti Italiani. Conferma il seggio al Senato anche dopo le elezioni politiche del 2001 nella coalizione de L'Ulivo, risultando uno dei due eletti del PdCI a Palazzo Madama.

È direttore della rivista MarxVentuno, fondata nel 2011.

NoteModifica


Collegamenti esterniModifica