Luisa Amelia di Baden

nobildonna tedesca
Luisa Amelia di Baden
Lujza Amália of Baden.jpg
Principessa Luisa Amelia di Baden
Principessa di Vasa
In carica 9 Novembre 1830 –
1844
Nome completo in tedesco: Luise Amelie Stephanie
Nascita Schwetzingen, 5 giugno 1811
Morte Karlsruhe, 19 luglio 1854 (43 anni)
Dinastia Casa di Zähringen
Padre Carlo II di Baden
Madre Stefania di Beauharnais
Consorte Gustavo di Vasa
Figli

Luisa Amelia Stefania di Baden (Schwetzingen, 5 giugno 1811Karlsruhe, 19 luglio 1854) fu una nobile del Baden e principessa svedese.

BiografiaModifica

Era la primogenita di Carlo II di Baden, e di sua moglie, Stefania di Beauharnais[1], figlia adottiva di Napoleone Bonaparte. I suoi nonni paterni erano Carlo Luigi di Baden e Amalia d'Assia-Darmstadt.

MatrimonioModifica

Sposò, il 9 novembre 1830[2], il suo primo cugino Gustavo di Vasa, figlio e presunto erede di Gustavo IV Adolfo di Svezia, esiliato con la sua famiglia nel Baden; il matrimonio venne celebrato a Karlsruhe. Ebbero due figli:

  • Luigi (Vienna, 3 marzo 1832-Vienna, 7 marzo 1832);
  • Carola Federica Francesca (Schönbrunn, 5 agosto 1833-Dresda, 15 dicembre 1907).

Il loro matrimonio, come la maggior parte delle alleanze del tempo, era un matrimonio politico ed infelice.

Di fatto, Luisa Amelia e suo marito non divennero mai regnanti di Svezia: Gustavo IV Adolfo fu spinto ad abdicare il 29 marzo 1809 e gli stati generali, pressati dall'esercito svedese, dichiararono che non solo Gustavo, ma tutta la sua famiglia dovesse essere esclusa dal trono di Svezia. Il 5 giugno lo zio di Gustavo IV, Carlo Vasa, venne proclamato re dopo aver sottoscritto una nuova costituzione liberale (1809). Tutta la famiglia reale dovette recarsi in esilio e Gustavo mantenne soltanto il titolo di "principe Vasa".

Luisa Amelia e Gustavo divorziarono nel 1844.

MorteModifica

Morì il 19 luglio 1854 a Karlsruhe[1].

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
8. Carlo Federico, granduca di Baden 16. Federico, principe ereditario di Baden-Durlach  
 
17. Amalia di Nassau-Dietz  
4. Carlo Luigi, principe ereditario di Baden  
9. Carolina Luisa d'Assia-Darmstadt 18. Luigi VIII, langravio d'Assia-Darmstadt  
 
19. Carlotta di Hanau-Lichtenberg  
2. Carlo II, granduca di Baden  
10. Luigi IX, langravio d'Assia-Darmstadt 20. Luigi VIII, langravio d'Assia-Darmstadt (= 18)  
 
21. Carlotta di Hanau-Lichtenberg (= 19)  
5. Amalia d'Assia-Darmstadt  
11. Carolina del Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld 22. Cristiano III, conte palatino di Zweibrücken-Birkenfeld  
 
23. Carolina di Nassau-Saarbrücken  
1. Luisa Amelia di Baden  
12. Claude de Beauharnais, conte des Roches-Baritaud 24. Claude de Beauharnais, conte des Roches-Baritaud  
 
25. Renée Hardouineau  
6. Claude de Beauharnais, conte des Roches-Baritaud  
13. Fanny di Beauharnais 26. François-Abraham-Marie Mouchard  
 
27. Anne-Louise Lazure  
3. Stefania di Beauharnais  
14. Claude, III marchese de Lézay-Marnésia 28. Francois Gabriel, II marchese de Lézay-Marnésia  
 
29. Charlotte Antoinette de Bressey  
7. Claudine de Lézay-Marnésia  
15. Marie-Claudine de Nettancourt, dama de Vaubécourt 30. Gaston Jean Baptiste Charles de Nettancourt-Vaubécourt  
 
31. Yolande Madeleine de Nettancourt de Passavant  
 

NoteModifica

  1. ^ a b Darryl Lundy, The Peerage: Luise Amelie Stephanie Prinzessin von Baden, su thepeerage.com. URL consultato il 9 gennaio 2010.
  2. ^ Baden 4

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN120802883 · CERL cnp01223388 · GND (DE141186348 · WorldCat Identities (ENviaf-120802883
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie