Lunt-Fontanne Theatre

Lunt-Fontanne Theatre
Lunt-Fontanne Theatre - Dave Chappelle (48296060697).jpg
Il Lunt-Fontanne Theatre nel 2019
Ubicazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
LocalitàNew York
Indirizzo205 West 46th Street
Dati tecnici
Capienza1 509 posti
Realizzazione
CostruzioneXX secolo
Inaugurazione10 gennaio 1910
Chiusura1931
ArchitettoCarrere & Hastings
ProprietarioNederlander Organization
Sito ufficiale

Coordinate: 40°45′33.19″N 73°59′09.96″E / 40.75922°N 73.9861°E40.75922; 73.9861

Il Lunt-Fontanne Theatre, precedentemente chiamato Globe Theatre, è un teatro di Broadway sito nel quartiere di Midtown Manhattan a New York.

StoriaModifica

Progettato dagli architetti John Merven Carrère e Thomas S. Hastings, il teatro aprì al pubblico il 10 gennaio 1910 con il nome di Globe Theatre, in onore del teatro di Shakespeare. Il teatro si affermò con un repertorio spiccatamente drammatico, che annoverava anche due diversi allestimenti de La signora delle camelie, ma a partire dagli anni venti il Globe Theatre cominciò a portare in scena quasi esclusivamente commedie musicali. Negli anni trenta il teatro fu convertito in un cinema e lo rimase fino al 1958. Per svolgere questa nuova funzione, il teatro fu ristrutturato e la seconda galleria fu rimossa.[1] Nel 1958 il Globe tornò alla sua funzione originale e fu ribattezzato Lunt-Fontanne Theatre in onore della coppia di istrioni Alfred Lunt e Lynn Fontanne, che inaugurarono il teatro ricoprendo i ruoli principali ne La visita della vecchia signora di Friedrich Dürrenmatt.[2]

Da allora il teatro ha ospitato numerosi successi, a partire dalla prima del musical The Sound of Music nel 1959. Successivamente, altri musical ed opere teatrali sono stati messi in cartellone al Lunt-Fontanne e tra loro anche Hello, Dolly! (1978), Peter Pan (1980), Vite in privato (1983), The Wiz (1984) e Titanic (1997).[3] Dal 1999 al 2007 il teatro ha ospitato il musical della Disney La bella e la bestia, a cui seguì un altro show della casa cinematografica californiana, La sirenetta, portato in scena nel 2007 con Sierra Boggess e Norm Lewis.[4]

Nel corso dei decenni numerose star del cinema, del teatro e della musica hanno calcato i palchi del Lunt-Fontanne Theatre e tra loro anche Frankie Valli, Marlene Dietrich, Elizabeth Taylor, Richard Burton, Carol Channing, Matthew Morrison, Mel Brooks, Barry Manilow, Brooke Shields, Kristin Chenoweth e Toni Braxton.[5]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Christopher Gray, Streetscapes/The Lunt-Fontanne; 1910 Theater, Once the Globe, Could Open to the Sky, in The New York Times, 1º febbraio 1998. URL consultato il 23 febbraio 2020.
  2. ^ (EN) Sam Zolotow, FEUER AND MARTIN ACQUIRE THEATRE; Producers of Musicals Get Lunt-Fontanne -- Robert Thom to Direct Show, in The New York Times, 15 agosto 1960. URL consultato il 23 febbraio 2020.
  3. ^ (EN) Feuer and Martin Buy Lunt‐Fontanne Theater, in The New York Times, 8 luglio 1964. URL consultato il 23 febbraio 2020.
  4. ^ (EN) Sam Zolotow, Feuer and Martin Sell Lunt-Fontanne Theater, in The New York Times, 10 marzo 1965. URL consultato il 23 febbraio 2020.
  5. ^ (EN) BWW News Desk, Mel Brooks Will Play Broadway's Lunt-Fontanne Theatre This June!, su BroadwayWorld.com. URL consultato il 23 febbraio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN143298677 · LCCN (ENn2009005930 · WorldCat Identities (ENlccn-n2009005930