Lutgarda

prenome femminile

Lutgarda è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2].

VariantiModifica

  • Femminili: Liutgarda
  • Maschili: Lutgardo[2], Liutgardo

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

 
Statua di santa Lutgarda nella chiesa dell'abbazia di Engelszell

Nome usato molto raramente in Italia[2], è attestato per la maggior parte nel Sud e specie in Puglia e deve la sua diffusione probabilmente al culto di santa Lutgarda[1].

Etimologicamente, deriva dal nome germanico Liudgardis, composto da liud (o leud, leudi, "popolo") e gard ("protezione", "difesa", o anche "cortile", "spazio chiuso")[1][2][3][4][5]; il suo significato complessivo può pertanto essere interpretato come "difesa del popolo"[1].

OnomasticoModifica

L'onomastico si può festeggiare il 16 giugno in memoria di santa Lutgarda, monaca benedettina, patrona delle Fiandre[6][7]; con questo nome si ricorda anche una beata Lutgarda, badessa clarissa a Wittichen (Baden-Württemberg)[8].

PersoneModifica

Variante LiutgardaModifica

Variante tedesca LuitgardModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h De Felice, p. 147.
  2. ^ a b c d La Stella T., p. 229.
  3. ^ a b c d e f g h i j Förstemann, coll. 490, 867.
  4. ^ a b c d e (EN) Luitgard, su Behind the Name. URL consultato il 16 aprile 2016.
  5. ^ a b Sheard, p. 366.
  6. ^ Santa Lutgarda, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 16 aprile 2016.
  7. ^ (EN) Saint Lutgardis, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 16 aprile 2016.
  8. ^ Beata Lutgarda di Wittichen, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 16 aprile 2016.

BibliografiaModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi