Apri il menu principale
Massimiliano Fanesi
Massimiliano Fanesi - Ternana 1991-1992.jpeg
Fanesi alla Ternana nella stagione 1991-1992
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2013 - giocatore
Carriera
Giovanili
198?-1990Sambenedettese
1990-1991Ancona
Squadre di club1
1989-1990Sambenedettese15 (5)
1990-1991Ancona3 (0)
1991-1992Ternana25 (3)
1992-1993Empoli17 (1)
1993-1994Fano29 (5)
1994-1995Giulianova21 (2)
1995-1996Nola32 (4)
1996Ancona3 (0)
1996-1998Tolentino44 (10)
1998-1999Avellino20 (4)
1999-2000Fermana31 (9)
2000-2001Treviso28 (5)
2001-2002Pescara25 (9)
2002-2003Sambenedettese30 (7)[1]
2003-2004Reggiana16 (2)
2004-2005Fano20 (5)[2]
2005Lodigiani11 (1)
2005-2006Rieti11 (4)
2006Martina13 (1)
2006-2007Grottammare23 (11)
2007-2008R.C. Angolana33 (11)
2008-2009Santegidiese30 (9)
2009-2010Sangiustese19 (6)
2010Tolentino3 (0)
2010-2011Grottammare17 (2)
2011-2012600px Giallo e Azzurro.svg Cuprense? (3+)
Nazionale
1997Italia Italia Universitaria? (?)
Palmarès
Transparent.png FISU flag.svg Universiadi
Oro Sicilia 1997
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Massimiliano Fanesi (San Benedetto del Tronto, 17 febbraio 1972) è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Indice

CarrieraModifica

Nel corso della sua carriera ha giocato per ventidue squadre diverse.

Tra il 1999 ed il 2001 ha disputato due stagione in Serie B (con Fermana e Treviso) in cui ha collezionato 59 presenze e 14 gol, più altre 3 presenze senza gol con l'Ancona ad inizio carriera, per un totale di 62 partite e 14 gol in serie cadetta. Con le 9 reti messe a segno con la Fermana nella stagione 1999-2000, l'unica disputata finora dai gialloblu in cadetteria, è tuttora il miglior marcatore dei marchigiani in Serie B

La maggior parte della carriera si è svolta tra la Serie C1 e la Serie C2, in cui ha militato sino al 2006; nelle ultime stagioni ha preso parte a categorie dilettantistiche.

Nell'agosto del 1997 ha fatto parte della Nazionale universitaria italiana che in Sicilia ha vinto la medaglia d'oro al torneo di calcio della XIX Universiade.

Nell'estate del 2012 si ritira dall'attività di calciatore e diventa direttore sportivo del Martinsicuro (Eccellenza Abruzzo); a dicembre passa alla direzione tecnica della Fermana che ad aprile 2013 vince la Coppa Italia di Eccellenza ed è promossa in serie D. Non confermato per una rivoluzione nell'assetto societario con l'arrivo di una nuova proprietà, diventa direttore generale Sambenedettese[3] che aveva appena vinto la serie D ma non si iscrive in C2 e riparte di nuovo dall'Eccellenza.

Nella stagione successiva (la 2014-2015) diviene di nuovo direttore sportivo della Fermana[4] in serie D con cui il rapporto si interrompe di nuovo a fine stagione e Fanesi nel 2015 torna di nuovo alla Samb con cui però non svolge mai il ruolo di direttore sportivo ma ricopre l'incarico di dirigente amministrativo.

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Ternana: 1991-1992

NazionaleModifica

Sicilia 1997

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica