Apri il menu principale
Mattia Gaspari
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 85 kg
Skeleton Skeleton pictogram.svg
Squadra Bob Club Cortina
Palmarès
Mondiali juniores 0 0 1
Campionati italiani 3 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2017

Mattia Gaspari (Pieve di Cadore, 14 settembre 1993) è uno skeletonista italiano.

BiografiaModifica

Compete dal 2009 per la squadra nazionale italiana. Debuttò in Coppa Europa a gennaio del 2010 e in Coppa Intercontinentale a dicembre del 2013. Si distinse nelle categorie giovanili vincendo una storica medaglia di bronzo ai mondiali juniores di Winterberg 2016 per quella che fu la seconda medaglia di sempre nello skeleton italiano a distanza di 68 anni, il primo fu infatti Nino Bibbia che trionfò alle Olimpiadi di Sankt Moritz 1948, prima medaglia italiana in assoluto ai Giochi[1].

Gaspari esordì in Coppa del Mondo nella seconda metà della stagione 2013/14, il 3 gennaio 2014 a Winterberg, dove si piazzò al 26º posto. In classifica generale detiene quale miglior piazzamento il decimo posto ottenuto al termine del 2015/16 mentre il suo miglior risultato in una tappa di Coppa è l'ottavo posto ottenuto a Lake Placid a gennaio del 2016.

Ha preso parte a tre edizioni dei campionati mondiali ottenendo quale miglior risultato la nona piazza nel singolo a Schönau am Königssee 2017. Agli europei invece conta tre partecipazioni totalizzando il decimo posto, sua migliore prestazione, in due occasioni: a La Plagne 2015 e a Sankt Moritz 2016.
Ha inoltre vinto tre titoli nazionali.

Un grave infortunio al tendine d'achille, occorsogli a ottobre del 2017, gli precluse l'intera stagione 2017/18 con conseguente mancata partecipazione ai giochi di Pyeongchang 2018.[2]

PalmarèsModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 10º nel 2015/16

Campionati italianiModifica

  • 4 medaglie:
    • 3 ori (singolo a Igls 2014[3]; singolo a Igls 2016[4]); singolo a Igls 2017[5]);
    • 1 argento (singolo a Igls 2015[6]).

Circuiti minoriModifica

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 12º nel 2012/13.

Coppa IntercontinentaleModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 20º nel 2014/15.

NoteModifica

  1. ^ Storico: Mattia Gaspari è medaglia di bronzo ai mondiali junior di Winterberg, su fisi.org, FISI, 23 Gennaio 2016 (archiviato il 27 febbraio 2016).
  2. ^ Mattia Gaspari infortunato al tendine d'achille, salta la stagione agonistica, su fisi.org, FISI, 23 ottobre 2017 (archiviato il 15 dicembre 2017).
  3. ^ Gaspari e Carpin campioni italiani 2014 a Igls, su fisi.org, FISI, 20 Febbraio 2014 (archiviato il 27 febbraio 2016).
  4. ^ Gaspari e Margaglio campioni italiani di skeleton a Igls, su fisi.org, FISI, 3 marzo 2016 (archiviato il 7 novembre 2016).
  5. ^ Gaspari e Margaglio campioni italiani sulla pista di Igls, su fisi.org, FISI, 8 febbraio 2017 (archiviato il 4 luglio 2017).
  6. ^ Alessandro Genuzio, Joseph Cecchini è il nuovo campione italiano di skeleton, su neveitalia.it, Neveitalia, 18 Febbraio 2015 (archiviato il 27 febbraio 2016).

Collegamenti esterniModifica