Apri il menu principale

BiografiaModifica

Negli anni settanta durante gli studi al liceo Pasteur de Neuilly-sur-Seine, fondò il gruppo comico teatrale Splendid assieme agli attori Thierry Lhermitte, Christian Clavier e Gérard Jugnot. Dal 1975 in poi recitò in numerosi film cinematografici e in varie produzioni televisive, soprattutto commedie. Per alcuni film è stato anche regista (per la prima volta nel 1984 in Marche à l'ombre) e sceneggiatore.

Sia come attore che come regista, è stato più volte nominato al Premio César, senza però mai riuscire a vincere. In compenso al Festival di Cannes ha ottenuto nel 1986 il premio per la miglior interpretazione maschile (per il suo ruolo nel film Lui portava i tacchi a spillo)[1] e nel 1994 quello per la miglior sceneggiatura (Grosse fatigue).

FilmografiaModifica

AttoreModifica

RegistaModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Awards 1986, festival-cannes.fr. URL consultato il 24 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2013).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN19768205 · ISNI (EN0000 0000 8362 2702 · LCCN (ENn92068877 · GND (DE131440241 · BNF (FRcb12424055s (data) · WorldCat Identities (ENn92-068877