Apri il menu principale

La Mil Milhas Brasil o Mil Milhas Brasileiras è una gara automobilistica di durata per vetture GT e vetture sport che si svolge in Brasile dal 1956 e riprende il nome, Mille Miglia, della famosa competizione italiana.

La prima edizione fu organizzata da Eloy Gogliano e Wilson Fittipaldi Sr, il padre dei piloti di Formula 1 Wilson Fittipaldi Júnior ed Emerson Fittipaldi, che essendo un giornalista riuscì a pubblicizzare l'evento e ottenne il supporto finanziario di sponsor quali aziende specializzate in parti di ricambio per automobili.

La prima edizione si disputò il 24–25 novembre, 1956 con la partecipazione di 31 vetture sport sul Circuito di Interlagos.

In seguito la Mil Milhas è stata organizzata con periodicità annuale ed è diventata uno degli eventi motoristici più importanti in Brasile, normalmente si è sempre svolta a Interlagos ma nel 1997 e nel 1999 si è corsa rispettivamente sui circuiti di Jacarepaguà e Curitiba.

Nel 2007 la competizione è entrata a far parte, per la prima volta, di un campionato internazionale la Le Mans Series.

Zeca Giaffone è il vincitore del maggior numero di edizioni: 1981, 1984, 1986, 1988 e 1989.

VincitoriModifica

Anno Piloti Vettura
1956   Catharino Andreatta
  Breno Fornari
Carretera Ford
1957   Aristides Bertuol
  Orlando Menegaz
Carretera Chevrolet
1958   Catharino Andreatta
  Breno Fornari
Carretera Ford
1959   Catharino Andreatta
  Breno Fornari
Carretera Ford
1960   Chico Landi
  Christian Heins
Alfa Romeo JK 2000
1961   Italo Bertão
  Orlando Menegaz
Chevrolet Corvette
1962
-64
Non disputata
1965   Justino de Maio
  Victoria Azzalin
Carretera Chevrolet
1966   Camilo Christófaro
  Eduardo Celidôneo
Chevrolet Corvette
1967   Luiz Bueno
  Luiz Terra Smith
Interlagos Mark 1
1970   Abílio Diniz
  Alcides Diniz
Alfa Romeo GTA 2000
1971
-72
Non disputata
1973   Bird Clemente
  Nilson Clemente
Ford Maverick 4800
1974
-80
Non disputata
1981   Zeca Giaffone
  Affonso Giaffone
  Chico Serra
Chevrolet Opala Stock Car
1982 Non disputata
1983   Fausto Wajchenberg
  Vicente Corrêa
  Valdir Silva
Volkswagen Passat
1984   Zeca Giaffone
  Reinaldo Campello
  Maurizio Sandro Sala
Chevrolet Opala Stock Car
1985   Paulo Gomes
  Fábio Sotto Mayor
Chevrolet Opala Stock Car
1986   Zeca Giaffone
  Affonso Giaffone
  Walter Travaglini
Chevrolet Opala Stock Car
1987   Luís Pereira
  Marcos Gracia
Chevrolet Opala Stock Car
1988   Zeca Giaffone
  Luís Pereira
  Walter Travaglini
Chevrolet Opala Stock Car
1989   Zeca Giaffone
  Walter Travaglini
Chevrolet Opala Stock Car
1990   Carlos Alves
  José Carlos Dias
Chevrolet Opala Stock Car
1991 Non disputata
1992   Klaus Heitkotter
  Jurgen Weis
  Marc Gindorf
BMW M3 2300
1993   Antônio Hermann
  Franz Konrad
  Franz Prangemeier
Porsche 911
1994   Wilson Fittipaldi
  Christian Fittipaldi
Porsche 911 RSR
1995   Wilson Fittipaldi
  Antônio Hermann
  Franz Konrad
Porsche 993
1996   André Lara Resende
  Roberto Keller
  Roberto Aranha
Porsche 911
1997   Nelson Piquet
  Johnny Cecotto
  Steve Soper
McLaren F1 GTR
1998   Tom Stefani
  André Grillo
  Júlio Fernandes
AS Vectra 2.0
1999   Beto Borghesi
  Jair Bana
  Luciano Borghesi
Aldee AP-2000
2000 Non disputata
2001   André Lara Resende
  Régis Schuch
  Max Wilson
  Flávio Trindade
Porsche 911 GT3
2002   Régis Schuch
  Flávio Trindade
  Raul Boesel
Porsche 911 GT3
2003   Ingo Hoffmann
  Xandy Negrão
  Ricardo Etchenique
  Fernando Nabuco
Porsche 911 GT3
2004   Stefano Zonca
  Angelo Lancelotti
  Fabrizio Gollin
Dodge Viper GTS-R
2005   Xandy Negrão
  Xandynho Negrão
  Guto Negrão
  Giuliano Losacco
Audi TT DTM
2006   Nelson Piquet
  Nelsinho Piquet
  Christophe Bouchut
  Hélio Castroneves
Aston Martin DBR9
2007   Nicolas Minassian
  Marc Gené
Peugeot 908 HDi FAP
2008   Raul Boesel
  Max Wilson
  Marcel Visconde
Porsche 911 GT3 RSR

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (PT) Official site, su milmilhasbrasil.com.br. URL consultato il 14 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2007).
  • (PT) Albo d'oro 1956-2004, su theracingline.net. URL consultato il 14 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2009).
  • (EN) 2007 LMS event page, su lemans-series.com. URL consultato il 14 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2007).