Apri il menu principale

Geografia fisicaModifica

È posto sul corso del fiume Arc alle porte dell'alta Moriana.

StoriaModifica

La città è stata parte del Regno di Sardegna fino al 1860

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

 

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  • La maison penchée (che significa La casa pendente)
  • La fontana in piazza del Municipio
  • Il forte di Replaton
  • La chiesa parrocchiale

Infrastrutture e trasportiModifica

Modane è stazione ferroviaria internazionale di trasmissione fra la rete ferroviaria francese, gestita dal Réseau ferré de France (RFF), e quella italiana, esercitata da Rete Ferroviaria Italiana (RFI). Della prima fa parte la linea proveniente da Culoz, servita dai TER Rhône-Alpes della SNCF; alla seconda appartiene la ferrovia del Frejus. La stazione è anche servita da treni a lunga percorrenza, come i TGV di SNCF della relazione Parigi Gare de Lyon-Milano Porta Garibaldi e nei giorni festivi da alcuni treni della linea SFM3 del servizio ferroviario metropolitano di Torino.

Modane è sullo sbocco francese sia del traforo ferroviario del Frejus che su quello stradale, uno dei principali punti di passaggio stradali transalpini.

Fra il 1868 e il 1871 la località fu servita da una fermata della ferrovia del Moncenisio.

NoteModifica

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ Nome italiano attestato da prima del 1500 fino ai giorni d'oggi; cf. François Forray, Lavoro nel cuore, Montmélian, 2004, p. 83.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN150235156 · LCCN (ENn91094911 · BNF (FRcb15274090d (data) · WorldCat Identities (ENn91-094911
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia