Apri il menu principale
Aurunzo o Arunzo
Monte Aurunzo.jpg
Monte Aurunzo visto da Cappadocia
StatoItalia Italia
RegioneAbruzzo Abruzzo
ProvinciaL'Aquila L'Aquila
Altezza1 455 m s.l.m.
CatenaMonti Carseolani nell'Appennino Centrale
Coordinate42°00′57.7″N 13°17′52.6″E / 42.016028°N 13.297944°E42.016028; 13.297944Coordinate: 42°00′57.7″N 13°17′52.6″E / 42.016028°N 13.297944°E42.016028; 13.297944
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Aurunzo o Arunzo
Aurunzo o Arunzo

Il monte Aurunzo o Arunzo è una cima dei monti Carseolani nella provincia dell'Aquila in Abruzzo che raggiunge 1455 m s.l.m.

DescrizioneModifica

L'acquedotto dell'Arunzo, canale sotterraneo ideato dal console Lucio Arrunzio da cui acquisì il nome, venne realizzato nello stesso periodo dei cunicoli di Claudio tra il 41 e il 54 d.C. Il canale ipogeo attraversa la base del monte tra i territori di Castellafiume e Corcumello[1][2].

Al suo interno scorre per un tratto sotterraneo il fiume Imele e vi sorgono alcune cavità naturali tra cui la Grotta Cola[3][4] e le Grotte di Beatrice Cenci[5], erroneamente così definite per confusione tra Petrella Liri e Petrella Salto.

Le sue pareti rocciose sono meta degli appassionati di arrampicata libera, in particolare nei pressi di Petrella Liri.

Nel versante nord-orientale si trova il rifugio Danilo Gargano, situato a mezzacosta tra la vetta e il borgo vecchio di Villa San Sebastiano che sorge alle pendici del monte. Il rifugio è raggiungibile tramite una mulattiera[6].

Dal 1996 vi nidifica stabilmente il grifone (Gyps fulvus)[7].

L'area montuosa è stata proposta prima del 2007 come riserva naturale regionale[8]; nel 2013 è stata inserita nell'ambito del sito di interesse comunitario Monte Aurunzo e Monte Arezzo[9][10].

NoteModifica

  1. ^ Francesco Proia, L'acquedotto dell'Arunzio: ecco come i romani fecero le prove generali del prosciugamento del Fucino, Marsica Live, 21 febbraio 2018. URL consultato il 21 febbraio 2018.
  2. ^ Capistrello, Spartiacque.com. URL consultato il 21 febbraio 2018.
  3. ^ Relazione Grotta Cola, su www.speleonauti.com. URL consultato il 13 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2015).
  4. ^ La grotta Cola di Cappadocia, in Aequa, (VII) 22, luglio 2005, pp. 21-24, su academia.edu. URL consultato il 13 settembre 2015.
  5. ^ Grotte di Beatrice Cenci, su www.cappadocia.terremarsicane.it, Terre Marsicane. URL consultato il 13 settembre 2015.
  6. ^ Escursione al Monte Aurunzo, Facebook. URL consultato il 26 dicembre 2015.
  7. ^ Centro visita Il Grifone, su www.cappadocia.terremarsicane.it, Terre Marsicane. URL consultato il 12 settembre 2015.
  8. ^ Abruzzo, nascono tre nuove riserve verdi, su www.parks.it, 30 gennaio 2007. URL consultato l'11 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2014).
  9. ^ Verbale della deliberazione della Giunta Comunale, n.8 R.G., 28 gennaio 2013 (PDF), Comune di Capistrello. URL consultato il 25 settembre 2016.
  10. ^ Il Comune di Capistrello riscopre un'area pic nic ai piedi del monte Girifalco, Marsica Live. URL consultato il 25 settembre 2016.

Voci correlateModifica