Musica proibita (film)

film del 1943 diretto da Carlo Campogalliani
Musica proibita
Titolo originaleMusica proibita
Paese di produzioneItalia
Anno1942
Durata82 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaCarlo Campogalliani
SoggettoNino Vito Cavallo
SceneggiaturaCarlo Duse, Carlo Campogalliani
ProduttoreFrancesco Curato per Elica Film
Distribuzione in italianoCine Tirrenia
FotografiaEnzo Serafin
MusicheEttore Campogalliani, Gian Luigi Centemeri
ScenografiaArrigo Ghedini
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Musica proibita è un film del 1942 diretto da Carlo Campogalliani.

TramaModifica

CriticaModifica

Secondo Francesco Callari[1] "la vicenda è poco originale, un amore combattuto e troncato da un equivoco, si realizza a distanza d'un ventennio col matrimonio dei rispettivi figli dei due ex innamorati. L'ambientazione è il principio di secolo, genericamente trattata dal regista. Il film segna il passaggio di un altro cantante dalle scene liriche allo schermo, quello del baritono Tito Gobbi, che interpreta una parte di giovane e una di vecchio, come attore è da preferirsi in parrucca".

NoteModifica

  1. ^ Film del 26 giugno 1943

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema