Apri il menu principale

Nell Rankin

mezzosoprano statunitense

Nell Rankin (Montgomery, 3 gennaio 1924New York, 13 gennaio 2005) è stata un mezzosoprano statunitense.

BiografiaModifica

Studiò con Karin Branzell al Conservatorio di Birmingham e con Jeanne Lorraine a New York, dove debuttò in concerto alla Town Hall nel 1947, per poi esordire in campo operistico come Amneris a Brooklyn con la Salmaggi Opera Company, affiancando la sorella Ruth nel ruolo principale.

Nel 1948 interpretò Ortrud all'Opernhaus di Zurigo, diventandone un membro fisso per i due anni successivi. Nel 1950 fu Amneris e Dalila a Basilea e vinse un concorso a Ginevra che le schiuse le porte dei maggiori teatri internazionali.

A partire dal 1951 si esibì alla Scala (Aida, Messa di requiem, Les Troyens), alla Wiener Staatsoper, alla Royal Opera House di Londra (dove partecipò ad un concerto in occasione dell'incoronazione della Regina Elisabetta II) e in particolare al Metropolitan Opera, che fu per oltre un ventennio la sede principale della sua attività e dove apparve in 162 rappresentazioni[1].

Dopo una lunga carriera, si ritirò dalle scene nel 1976 con una serie di recite de La Gioconda al Met.

Si dedicò in seguito all'insegnamento, anche all'Academy of Vocal Arts di Filadelfia, fino al 94. Morì per una policitemia.

Vocalità e personalità interpretativaModifica

Dotata di una voce chiara e morbida, di grande volume ed estensione e sorretta da un'ottima preparazione tecnica, si è distinta inoltre per la solida musicalità e il senso della misura[senza fonte]

DiscografiaModifica

Incisioni in studioModifica

Registrazioni dal vivoModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37103205 · ISNI (EN0000 0000 5514 0714 · LCCN (ENn88628089 · GND (DE134491963 · BNF (FRcb13898817p (data) · WorldCat Identities (ENn88-628089
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie