Nogometni klub Croatia Sesvete

società calcistica croata
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando un'altra squadra di calcio di Sesvete, vedi Nogometni klub Sesvete.
NK Croatia Sesvete
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Flag red HEX-CE2931.svg Rosso
Dati societari
Città Sesvete, Zagabria
Nazione Croazia Croazia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Croatia.svg HNS
Fondazione 1957
Scioglimento2012
Stadio Stadion ŠRC Sesvete
(3 500 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1 seconda divisione croata
Si invita a seguire il modello di voce

Il Nogometni klub Croatia Sesvete, conosciuto semplicemente come Croatia Sesvete, era una squadra di calcio dell'omonimo quartiere di Zagabria, la capitale della Croazia.

Il club viene sciolto nel 2012 per debiti. Il neo-formato NK Croatia Prigorje viene visto come il suo successore.

StoriaModifica

Il NK Croatia viene fondato a Sesvete nel 1957 ed i fondatori del club sono dipendenti dell'industria della lavorazione della carne Sljeme : J. Pavić, D. Vrhovski, P. Kapustić e A. Labrović.
I maggiori successi del club sono il secondo posto nella Zagrebačka nogometna zona 1965–66 (terza divisione jugoslava) dietro al Metalac, le vittorie della Kup Zagrebačkog nogometnog saveza (Coppa della città di Zagabria) nel 1993–2000–2002–2003–2006–2007, la promozione in Druga HNL nel 1994 e quella in Prva HNL nel 2008. Nel 2001 conquista la promozione nella massima divisione sul campo, ma deve rinunciarvi a causa della mancanza delle condizioni necessarie, lasciando il posto al TŠK Topolovac.
I successi del club sono legati agli allenatori R. Belin, Z. Strnad e Z. Stanković. Il giocatore di maggior successo è il membro della nazionale jugoslava amatoriale M. Subotić. Ad inizio anni 2000, un certo numero di giovani giocatori della Dinamo Zagabria giocano nel club come Leko, Tomić, Zahora, Šarlija, Gonđić, Turina e Da Silva.
Oltre ai fondatori, gli altri dirigenti che si sono distinti nella storia del club sono: I. Šiljković, M. Filipović, M. Daraboš, A. Šola, S. Baričević e P. Karatović.[1]

Nel giugno 2010 la polizia croata inizia a fare arresti connessi a combine nel campionato croato. 20 giocatori in totale, tra cui 9 del Croatia Sesvete (Miljenko Bošnjak, Goran Jerković, Saša Mus, Ante Pokrajčić, Mario Čižmek, Marko Guja, Ivan Banović e Dario Šušak) vengono tratti in arresto[2][3]. La polizia afferma anche che 7 delle ultime 8 partite del Croatia Sesvete sono state truccate e che i giocatori hanno ricevuto fino a 40mila euro per truccare le partite; in alcuni casi i giocatori hanno anche fatto scommesse "sicure" sulle proprie partite.[4]

Nell'estate 2012 il club cessa l'attività a causa di problemi finanziari.[5]

NomiModifica

Il Croatia ha cambiato più volte il nome sociale ed in un paio di occasioni si è chiamato come l'altra squadra concittadina NK Sesvete; però quest'ultima dal 1988 al 1996 si chiamava NK Radnik e nel 1997-1998 non era in attività.

  • NK Sljeme – dal 1957 al 1988
  • NK Sesvete – dal 1988 al 1996
  • NK Badel Sesvete – dal 1996 al 1997
  • NK Sesvete – dal 1997 al 1998
  • NK Croatia Sesvete – dal 1998

CronistoriaModifica

Cronistoria del NK Croatia Sesvete
Sedicesimi di finale in coppa di Croazia
Quarti di finale in coppa di Croazia
Turno preliminare in coppa di Croazia
Sedicesimi di finale in coppa di Croazia
Sedicesimi di finale in coppa di Croazia
  • 2003-04 – 10º nella prima fase, 3º nel gruppo retrocessione in Druga liga (Sud)
Ottavi di finale in coppa di Croazia
Sedicesimi di finale in coppa di Croazia
Ottavi di finale in coppa di Croazia
  • 2008-09 – 12º (ultimo) in Prva HNL. Si salva al play-out
  • 2009-10 – 16º (ultimo) in Prva HNL. Retrocesso
Sedicesimi di finale in coppa di Croazia
  • 2010-11 – 11º in Druga liga
  • 2011-12 – 15º (ultimo) in Druga liga. Retrocede e cessa l'attività

PalmarèsModifica

Druga HNL

  • 2008

Treća HNL

  • 1994 (Centro)

Kup Zagrebačkog nogometnog saveza (Coppa della città di Zagabria)

  • 1993, 2000, 2002, 2003, 2006, 2007

StruttureModifica

StadioModifica

 
Stadion ŠRC Sesvete

Il Croatia Sesvete disputava le partite casalinghe allo Stadion ŠRC Sesvete (ŠRC sta per Športsko-rekreacijski centar, centro sport-ricreativo), un impianto da 3500 posti.[6].

Nella stagione nella massima divisione ha dovuto utilizzare lo Stadion ŠRC Kamen-Ingrad di Velika e lo Stadion Kranjčevićeva di Zagabria, dato che lo Stadion ŠRC Sesvete non soddisfaceva i requisiti della HNS.

Questo stadio è ora utilizzato dal NK Sesvete.

PalmarèsModifica

2007-2008

NoteModifica

  1. ^ Storia del club
  2. ^ http://www.sarajevo-x.com/svijet/regija/clanak/100609026 Archiviato il 12 giugno 2010 in Internet Archive.
  3. ^ Naslovnica – tportal, su daily.tportal.hr. URL consultato il 22 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).
  4. ^ Lista srama: Ove su utakmice HNL-a bile namještene, su jutarnji.hr. URL consultato il 22 aprile 2018.
  5. ^ Znate li gdje su sad nekadašnji prvoligaši?
  6. ^ europlan-online.de

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio