Druga hrvatska nogometna liga 1997-1998

Druga liga 1997-1998
Druga hrvatska nogometna liga 1997-1998
Competizione Druga HNL
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore HNS
Date dal 16 agosto 1997
al 7 giugno 1998
Luogo Croazia Croazia
Partecipanti 82
Formula 5 gironi all'italiana
Risultati
Vincitore Cibalia
Promozioni Cibalia
Retrocessioni 67 squadre
Statistiche
Incontri disputati 1263
Gol segnati 3 673 (2,91 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1.HNL B 1996-97
2.HNL 1996-97
1998-99 Right arrow.svg

La Druga hrvatska nogometna liga 1997-1998, conosciuta anche come 2. HNL 1997-1998, è stata la settima edizione della seconda divisione, la prima dopo 2 edizioni da terza serie del campionato di calcio croato.

Il torneo era costituito da 5 gironi di cui i vincitori (Jadran Parenzo nel girone Ovest, Segesta nel girone Centro, Čakovec nel girone Nord, Cibalia nel girone Est e RNK Spalato nel girone Sud) si sono sfidati negli spareggi-promozione (Kvalifikacije za 1. HNL in croato) che hanno visto la vittoria del Cibalia che ha ottenuto così la promozione in Prva liga 1998−99.

La HNS decise una ristrutturazione del campionato: nella stagione successiva ci fu un solo girone invece dei 5 di questa. Quindi solo le prime 3 di ogni girone rimasero in categoria, mentre la vincitrice degli spareggi fra i vincitori dei gironi salì in Prva liga e la seconda fece uno spareggio (perso) con la penultima della categoria superiore e rimase in Druga liga.

AvvenimentiModifica

Delle 83 squadre della stagione precedente, nessuna è stata promossa in 1. HNL e 23 sono state retrocesse in 3. HNL.
Dalla divisione inferiore non era prevista nessuna promozione, 20 sono state retrocesse dalle due divisioni superiori, portando così l'organico a 80 compagini.
La mancata iscrizione di 4 compagini (Pola ICI e Klana nel girone Ovest, Kraljevčan 38 e Sračinec nel girone Nord) ha comportato il ripescaggio del Rovigno (Ovest) e la promozione di Halubjan (Ovest)[1], Tišljar−Ivančica e Čazmatrans (Nord) dalla 3.HNL[2].
Due squadre sono state iscritte in soprannumero: Val Kaštel Stari (11º nel girone Sud, ripescato dalla retrocessione) e Mladost Petrinja (Centro), inattivo e con lo status "congelato" dal 1991 a causa della guerra (Petrinja era stata occupata dai Serbi)[3]; l'organico definitivo così è di 82 compagini.

Cambio denominazioneModifica

Girone OvestModifica

 
POLA
Poreč
Buje
Gospić
Pazinka
Rovigno
Žminj
Labin
Opatija
Vrbovsko
Nehaj
FIUME
Pola:
Uljanik
Istra
Fiume:
Orijent
Pomorac
Grobničan
Halubjan
Ubicazione delle squadre della 2.HNL Ovest 1997-98

Squadre partecipantiModifica

Squadra Sede Stadio Stagione 1996-97
Pos. Divisione
Orijent Fiume Krimeja 14º 1. HNL "A"
Istria Pola Aldo Drosina 15°
Jadran Poreč Parenzo Veli Jože 2. HNL Ovest
Pomorac Costrena Žuknica
Uljanik Pola Veruda
Gospić '91 Gospić Balinovac
Žminj Gimino Igralište Žminja
Opatija Abbazia Igralište Opatije
Pazinka Pisino Gradski
Grobničan Čavle Mavrinci
Nehaj Senj Segna pod Nehajem
Rudar Labin Albona Gradski 11°
Buje Buie Gradski 13º
Vrbovsko Verbosco Vrbovsko 14º
Rovinj Rovigno Valbruna 15º
Halubjan Viškovo Brnasi 3. HNL Ovest (Quarnero)

ClassificaModifica

Prima dell'inizio del torneo, il Vrbovsko era stato giudicato inadatto al torneo (campo troppo piccolo, mancanza di juniores), ma alla fine non è stato declassato a scapito dell'Umago, pronto al ripescaggio.[4]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Jadran Parenzo 72 30 22 6 2 75 20 +55
2. Istria 69 30 22 3 5 89 30 +59
3. Orijent 68 30 21 5 4 63 15 +48
  4. Pomorac 62 30 19 5 6 70 17 +53
  5. Gospić '91 45 30 11 12 7 47 28 +19
  6. Uljanik 43 30 12 7 11 42 31 +11
  7. Halubjan Viškovo 41 30 11 8 11 33 50 −17
  8. Nehaj Senj 40 30 11 7 12 40 44 −4
  9. Pazinka 40 30 12 4 14 41 57 −16
  10. Žminj 37 29 10 7 12 40 40 0
  11. Opatija 34 30 8 10 12 43 39 +4
  12. Rovigno 32 30 8 8 14 34 51 −17
  13. Rudar Labin 30 30 8 6 16 37 62 −35
  14. Grobničan Čavle 28 30 7 7 16 28 44 −16
  15. Buje 14 29 3 5 21 27 90 −63
  16. Vrbovsko (−3) 4 30 2 4 23 18 109 −91
Classifica e risultati su: rsssf.com

Legenda:
      Promossa in 1.HNL 1998-1999 dopo gli spareggi.
   Partecipa agli spareggi-promozione.
      Retrocessa in 3.HNL 1998-1999.
      Esclusa dal campionato.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria viene stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate.

Girone CentroModifica

Poiché il girone era composto da 17 partecipanti, il Vrapče (primo delle "retrocesse" nella stagione precedente) aveva fatto ricorso per il ripescaggio per avere un numero pari di squadre. Ricorso respinto.[5]

 
Petrinja
Inker
SISAK
Zagorec
Vrbovec
V.GORICA
Karlovac
Zabok
ZAGABRIA
Zagabria:
Ponikve
Lučko
Sesvete
Dinamo O.O.
Posavina
Lokomotiva
Špansko
Sisak:
Segesta
Metalac
V.Gorica:
Radnik
Napredak
Ubicazione delle squadre della 2.HNL Centro 1997-98

Squadre partecipantiModifica

Squadra Sede Stadio Stagione 1996-97
Pos. Divisione
Segesta Sisak Gradski 11° 1. HNL "A"
Inker Zaprešić Gradski 16°
Ponikve Zagabria ŠRC Ponikve 1. HNL "B"
Zagorec Krapina ŠRC Podgora
Napredak Velika Mlaka Velika Gorica Velika Mlaka 15º
Lučko Zagabria Lučko 2. HNL Ovest
Sesvete Zagabria ŠRC Sesvete
Karlovac Karlovac Branko Čavlović-Čavlek
PIK Vrbovec Vrbovec Sajmište
Metalac Sisak Sisak Caprag
Radnik V. Gorica Velika Gorica Radnik
Dinamo Odranski Obrež Zagabria Dinamo
Regeneracija Mladost Zabok Mladost
Posavina Zagabria Igralište na Savici
Lokomotiva Zagabria Kajzerica 10°
Špansko Zagabria ŠRC Špansko 11º
Mladost Petrinja Petrinja Gradski inattivo[3]

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Segesta 70 32 21 7 4 71 15 +56
  2. Zagorec 70 32 21 7 4 79 20 +59
3. Posavina Zagabria 67 32 21 4 7 72 21 +51
  4. InKer Zaprešić 67 32 21 4 7 62 29 +33
  5. Sesvete 66 32 20 6 6 66 28 +38
  6. Radnik V. Gorica 58 32 16 10 6 47 27 +20
  7. PIK Vrbovec 57 32 15 12 5 56 24 +32
  8. Špansko Zagabria 53 32 15 8 9 52 36 +16
  9. Mladost Petrinja 41 32 11 8 13 42 40 +2
  10. Regeneracija Mladost Zabok 41 32 11 8 13 43 51 −8
  11. Ponikve 37 32 11 4 17 47 60 −13
  12. Karlovac 27 32 7 6 19 36 59 −23
  13. Metalac Sisak 26 32 4 14 14 40 54 −14
  14. Lok. Zagabria 26 32 7 5 20 29 53 −24
  15. Lučko 24 32 7 3 22 31 88 −57
  16. Dinamo Odranski Obrež 23 32 6 5 21 41 89 −47
  17. Velika Mlaka (-2) 4 32 1 3 28 11 131 −120
Classifica e risultati su: rsssf.com

Legenda:
      Promossa in 1.HNL 1998-1999 dopo gli spareggi.
   Partecipa agli spareggi-promozione.
      Retrocessa in 3.HNL 1998-1999.
      Esclusa dal campionato.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria viene stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate.

Girone NordModifica

 
BJELOVAR
ČAKOVEC
Križevci
Podravina
Varaždin
Hodošan
Spartak
Đurđevac
Virje
Daruvar
Hrastovac
Ivanec
Čazma
Čakovec:
Omladinac
Polet
Čakovec
Bjelovar:
M.Ždralovi
Bjelovar
Ubicazione delle squadre della 2.HNL Nord 1997-98

Squadre partecipantiModifica

Squadra Sede Stadio Stagione 1996-97
Pos. Divisione
Čakovec Čakovec SRC Mladost 1. HNL "B"
Budućnost Hodošan Donji Kraljevec Sportski dom 2. HNL Nord
Bjelovar Bjelovar Gradski
Varaždin Varaždin SC Sloboda
Daruvar Daruvar Daruvar
Podravac Virje Sportski park
Omladinac NSR Čakovec NK Omladinac
Mladost-Nada Hrastovac Igralište Hrastovac
Graničar Đurđevac Đurđevac ŠRC Graničar
Podravina Ludbreg NK Podravina
Mladost Ždralovi Bjelovar Mladost 11º
Spartak Mala Subotica Jagodišće 12º
Križevci Križevci Gradski 13º
Polet Pribislavec Čakovec Petar Peršić 15º
Tišljar−Ivančica Ivanec Gradski 3. HNL Nord (A)
Čazmatrans Čazma Gradski 3. HNL Nord (B)

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Čakovec 83 30 27 2 1 100 19 +81
2. Budućnost Hodošan 78 30 25 3 2 96 22 +74
3. Bjelovar 61 30 19 4 7 71 36 +35
  4. Varaždin 56 30 16 8 6 50 21 +29
  5. Čazma 51 30 14 9 7 53 27 +26
  6. Podravac Virje 47 30 14 5 11 53 44 +9
  7. Mladost-Nada Hrastovac 46 30 12 10 8 44 36 +8
  8. Ivančica Ivanec 42 30 12 6 12 47 55 −8
  9. Podravina Ludbreg 37 30 9 10 11 37 35 +2
  10. Omladinac NSR 33 30 8 9 13 35 47 −12
  11. Spartak Mala Subotica 31 30 9 4 17 32 56 −24
  12. Graničar Đurđevac 23 30 6 5 19 26 78 −52
  13. Daruvar 22 30 6 4 20 29 94 −65
  14. Mladost Ždralovi 21 30 5 6 19 24 57 −33
  15. Križevci 19 30 5 4 21 17 52 −35
  16. Polet Pribislavec (−3) 19 30 5 7 18 28 63 −35
Classifica e risultati su: rsssf.com

Legenda:
      Promossa in 1.HNL 1998-1999 dopo gli spareggi.
   Partecipa agli spareggi-promozione.
      Retrocessa in 3.HNL 1998-1999.
      Esclusa dal campionato.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria viene stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate.

Girone EstModifica

 
Slavonija
Belišće
Graničar
Satnica
ĐAKOVO
Čepin
Otok
Osijek
S.BROD
Cernik
Baranja
VINKOVCI
Našice
Đakovo:
Đakovo
Croatia
Slavonski Brod:
Amater
Marsonia
Vinkovci:
Dilj
Cibalia
Ubicazione delle squadre della 2.HNL Est 1997-98

Squadre partecipantiModifica

Squadra Sede Stadio Stagione 1996-97
Pos. Divisione
Marsonia Slavonski Brod Stanko Vlajnić-Dida 12º 1. HNL "A"
Cibalia Vinkovci Cibalia 13°
Slavonija Požega Gradski 1. HNL "B"
Belišće Belišće Gradski
Graničar Županja Stadio commemorativo 13º
Olimpija Osijek U Donjem gradu 16º
Croatia Đakovo Đakovo NK Croatia 2. HNL Nord
Baranja Beli Manastir
Osijek
Gradski[6]
Gradski vrt
Dilj Vinkovci Dilj
Amater Slavonski Brod Amater
Otok Otok J.J. Strossmayera
NAŠK Našicecement Našice Gradski
NK Đakovo Đakovo NK Đakovo
Mladost Cernik Cernik Mladost
Čepin Čepin ŠRC Čepin
Satnica Petrijevci Športski park 10º

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Cibalia 71 30 22 5 3 80 19 +61
2. Belišće 69 30 21 6 3 68 21 +47
3. Croatia Đakovo 67 30 20 7 3 65 23 +42
  4. Otok 62 30 19 5 6 59 26 +33
  5. Slavonija Požega 46 30 14 4 12 51 38 +13
  6. Marsonia 46 30 13 7 10 38 37 +1
  7. Satnica 38 30 12 2 16 41 55 −14
  8. Olimpija Osijek 34 30 9 7 14 31 36 −5
  9. Baranja Beli Manastir 33 30 10 3 17 38 57 −19
  10. Graničar Županja 33 30 9 6 15 28 47 −19
  11. Čepin 33 30 10 3 17 34 63 -29
  12. Amater Slavonski Brod 32 30 8 8 14 42 59 −17
  13. NK Đakovo 31 30 9 4 17 29 59 −30
  14. NAŠK Našice 29 30 8 5 17 37 52 −15
  15. Dilj Vinkovci 28 30 7 7 16 35 53 −18
  16. Mladost Cernik 27 30 8 3 19 28 59 −31
Classifica e risultati su: rsssf.com

Legenda:
      Promossa in 1.HNL 1998-1999 dopo gli spareggi.
   Partecipa agli spareggi-promozione.
      Retrocessa in 3.HNL 1998-1999.
      Esclusa dal campionato.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria viene stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate.

Girone SudModifica

 
Junak
Neretva
Dubrovnik
Prevlaka
Ploče
Omiš
Raštane
Zmaj
Proložac
SPALATO
Possedaria
Distretto di
Spalato:

Solin
Split
KaštelSućurac
Val
Mosor
Stobreč
Uskok
Ubicazione delle squadre della 2.HNL Sud 1997-98

Squadre partecipantiModifica

Squadra Sede Stadio Stagione 1996-97
Pos. Divisione
Dubrovnik Ragusa Lapad 1. HNL "B"
Mosor Spalato Pricviće
Primorac AM Stobreč Spalato Igralište Blato 10º
Uskok Klis Clissa Igralište iza Grada 11º
Junak Sinj Signo Gradski 12º
Neretva Metković Igralište iza Vage 14º
Split Spalato Park mladeži 2. HNL Sud
Raštane Gornje Raštane Tihomir Mitrović
Jadran NGB Ploče Porto Tolero Jadranovo
Omiš Almissa Anđelko Marušić – Ferata
Mladost Proložac[7] Donji Proložac Šarampov
Hrvatski vitez Possedaria Gordan Demo
Prevlaka Gruda ŠC Gnjile
Jadran Kaštel Sućurac Castel S. Giorgio Zrinski
Zmaj Makarska Macarsca Gradski sportski centar
Solin Kaltenberg Salona pokraj Jadra 10º
Val Kaštel Stari Castelvecchio Vukovar 11º

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. RNK Spalato 68 32 21 5 6 52 19 +33
2. Solin 63 32 18 9 5 51 25 +26
3. Mladost Proložac 63 32 19 6 7 43 31 +12
  4. Junak Sinj 61 32 18 7 7 55 32 +23
  5. Uskok Klis 57 32 17 6 9 58 44 +14
  6. Mosor (−1) 52 32 15 8 9 51 33 +18
  7. Prevlaka Gruda (−1) 51 32 14 10 8 48 27 +21
  8. Neretva Metković 43 32 13 4 15 42 34 +8
  9. Hrvatski vitez Posedarje 40 32 12 4 16 37 37 0
  10. Dubrovnik 38 32 10 8 14 26 40 −14
  11. Jadran Kaštel Sućurac 34 32 8 10 14 30 49 −19
  12. Omiš 34 32 10 4 18 32 55 −23
  13. Val Kaštel Stari 33 32 10 3 19 32 53 −21
  14. Zmaj Makarska 33 32 8 9 15 37 50 −13
  15. Jadran Ploče 31 32 8 7 17 26 46 −20
  16. Primorac Stobreč 28 32 7 7 18 22 42 −20
  17. Raštane 28 32 7 7 18 33 58 −25
Classifica e risultati su: rsssf.com

Legenda:
      Promossa in 1.HNL 1998-1999 dopo gli spareggi.
   Partecipa agli spareggi-promozione.
      Retrocessa in 3.HNL 1998-1999.
      Esclusa dal campionato.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria viene stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate.

Spareggi-promozioneModifica

Le vincenti dei 5 gironi, più la seconda del Girone Centro, vengono divise in 2 triangolari. Le vincitrici si sfidano per la promozione in Prva liga, la finalista sconfitta affronta la penultima della categoria superiore in un ulteriore spareggio.[8]

Girone 1Modifica

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Segesta 4 2 1 1 0 4 3 +1
Jadran Parenzo 2 2 0 2 0 2 2 0
Čakovec 1 2 0 1 1 1 2 −1
Data Partita Ris.
26.05.1998 Segesta−Jadran Parenzo 2−2
27.05.1998 Jadran Parenzo−Čakovec 0−0
28.05.1998 ČakovecSegesta 1−2

Girone 2Modifica

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Cibalia 4 2 1 1 0 4 3 +1
Zagorec 4 2 1 1 0 3 2 +1
RNK Spalato 0 2 0 0 2 1 3 −2
Data Partita Ris.
26.05.1998 RNK SpalatoZagorec 0−1
27.05.1998 CibaliaRNK Spalato 2−1
28.05.1998 ZagorecCibalia 2−2

FinaleModifica

Le vincitrici dei due triangolari si sfidano per un posto in 1.HNL 1998-99.

Zagabria
3 giugno 1998
Cibalia2 – 1
referto
SegestaStadio Kranjčevićeva (4 000 spett.)
Arbitro:  Supraha (Spalato)

  • Cibalia promosso, Segesta allo spareggio

Spareggio inter-divisionaleModifica

Il Mladost 127 (penultimo in Prva liga) incontra in gara unica il Segesta (secondo in Druga liga) e vince 2-1, rimanendo così in massima serie.

Zagabria
7 giugno 1998
Mladost 1272 – 1SegestaStadio Kranjčevićeva

La nuova Druga liga a girone unicoModifica

Dalla stagione successiva ci fu la Druga liga a girone unico con 16 squadre. Fu formata dalle migliori 3 squadre di ogni girone (eccetto il promosso Cibalia Vinkovci, rimpiazzato dal retrocesso Samobor). In totale facevano 15, come 16ª fu scelto il Vukovar 91 che era stato congelato a causa della guerra e che fu reintegrato nei campionati proprio nel 1998. Ecco le squadre:[9]

NoteModifica

  1. ^ Crikvenica passed up the opportunity to remain in the league, so those two spots were awarded to Rovinj and Halubjan (Viskovo).
  2. ^ Kraljevcan 38 (Donji Kraljevec) and MIV Sracinec withdrew from the league (lack of funds, most likely), even though last year they placed high enough to keep the status. They were replaced by Cazmatrans (Cazma) and Tisljar Ivancica.
  3. ^ a b Mladost (Petrinja) un-freezed their status and was allowed to join this league. They haven't been competing since 1991 (Petrinja was under Serbian occupation until August 1995).
  4. ^ Vrbovsko was deemed unfit for the league by the commissioner (pitch size too small, lack of youth teams), but the final decision was they would not be relegated and replaced by Umag.
  5. ^ The league, therefore, has 17 members. There was an initiative to allow Vrapce (Zagreb), the highest ranked relegated club last year, to keep their status so the league would have an even number of teams competing, but apparently it was rejected.
  6. ^ Baranja is from Beli Manastir, but plays their home games in Osijek
  7. ^ In alcune fonti viene riportato come "Imotska krajina".
  8. ^ The qualifications begin on May 26 in Zagreb. Six teams (5 winners of their divisions, plus second placed team in the "center",, Zagorec from Krapina) will be divided into two 3-team groups that will play single round robin league between them. The groups will be formed as follows: group A will be comprised of Jadran Porec (west), Cakovec (north) and Segesta Sisak (center); the other three teams, Split (south), Zagorec Krapina (center 2) and Cibalia Vinkovci (east) will make up group B. The group winners will meet in the qualification finals on June 3. The winner of that match will be directly promoted to the premier league, in place of the last placed Samobor. The loser of the final match will get another chance in a head-to-head play-off against next-to-last placed team in the premier league, Mladost 127 from Suhopolje.
  9. ^ From next season there will also be only one Second League with 16 teams. It will be formed from the top 3 teams of each division (minus those promoted, who will be replaced by former Premier League team(s)). That's 15 teams, and the 16th will be Vukovar 91, a club from the town of Vukovar who had their status "frozen" following the Serbian attack and occupation of the city in 1991, and are rejoining the competition next season. So, the League will definitely have following teams:

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio