Apri il menu principale
Oblast' di Orël
oblast'
Орло́вская о́бласть
Oblast' di Orël – Stemma Oblast' di Orël – Bandiera
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleCentrale
Amministrazione
CapoluogoOrël
GovernatoreIegor Stróiev
Lingue ufficialirusso
Data di istituzione27 settembre 1937
Territorio
Coordinate
del capoluogo
52°58′N 36°04′E / 52.966667°N 36.066667°E52.966667; 36.066667 (Oblast' di Orël)Coordinate: 52°58′N 36°04′E / 52.966667°N 36.066667°E52.966667; 36.066667 (Oblast' di Orël)
Superficie24 652 km²
Acque interneTrascurabili
Abitanti786 935 (2010)
Densità31,92 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
ISO 3166-2RU-ORL
Targa57
Cartografia
Oblast' di Orël – Localizzazione
Sito istituzionale

L'oblast' di Orël è un'oblast' della Russia che si trova in un territorio interessato interamente dal Rialto Centrale Russo ed attraversato dal fiume Oka e dai suoi affluenti.

A nord confina con l'oblast' di Brjansk e quella di Kaluga, ad ovest con l'oblast' di Kursk, a sud con l'oblast' di Lipetsk e ad est con quella di Tula.

Le principali industrie, sulle quali si basa l'intera economia della provincia, sono quelle metalmeccaniche, dei materiali da costruzione, tessili, dell'abbigliamento ed alimentari.

Nella regione sono nate alcune famose personalità russe:

Indice

Città importantiModifica

Capoluogo dell'oblast' è Orël; altre città di un certo rilievo sono:

Geografia antropicaModifica

Suddivisioni amministrativeModifica

RajonModifica

La oblast' di Orël comprende 24 rajon[1] (fra parentesi il capoluogo; sono indicati con un asterisco i capoluoghi non direttamente dipendenti dal rajon ma posti sotto la giurisdizione della oblast'):

CittàModifica

I centri abitati della oblast' che hanno lo status di città (gorod) sono 7[1] (in grassetto le città sotto la diretta giurisdizione della oblast', che costituiscono una divisione amministrativa di secondo livello):

Insediamenti di tipo urbanoModifica

I centri urbani con status di insediamento di tipo urbano sono invece 13 (al 1º gennaio 2010):[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c (RU) Copia archiviata (XLS), su gks.ru. URL consultato il 6 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2012).

Altri progettiModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia