Oglasa

toremar
Oglasa
Toremar Oglasa.jpg
Oglasa in arrivo a Portoferraio
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
TipoTraghetto
ClasseClasse Oglasa
Numero unità4
Proprietàtoremar
Porto di registrazioneLivorno
RottaPortoferraio - Piombino
CostruttoriFincantieri
CantierePalermo, Italia
Impostazione19 aprile 1979
Varo22 marzo 1980
Completamento1980
Consegna12 aprile 1980
Ammodernamento2012
Caratteristiche generali
Stazza lorda1.833 tsl
Lunghezza91,01 m
Larghezza16,03 m
Pescaggio4,01 m
Propulsione2 motori 16-valv.Diesel Grandi Motori Trieste 5.561 Kw
Velocità20/ 24 durante prove nodi (33,34 km/h)
Capacità di carico106 auto
Passeggeri530
voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

La nave Oglasa (dal nome latino dell'isola di Montecristo) è un traghetto della compagnia regionale Toremar, destinato ai collegamenti tra Piombino e Portoferraio. Costruito alla Fincantieri (all'epoca denominati Cantieri Navali del Tirreno e Riuniti) di Palermo nel 1980 per la compagnia regionale toscana, la nave è studiata appositamente per effettuare servizi regionali e poter approdare nei difficili porti minori, spesso non protetti dalle avversità meteomarine. Dal 5 dicembre 2016 al 6 febbraio 2017 viene noleggiata da Moby per sostituire la nave Bastia che per problemi ha avuto immediato bisogno di interventi in cantiere a Livorno. Dal 21 novembre 2018 la nave rimane ferma a Napoli, per rientrare in servizio nella primavera 2019.

IncidentiModifica

Il 6 ottobre 2012 alle ore 16.20, la Oglasa, proveniente da Portoferraio (Isola d'Elba), durante la manovra di attracco nel porto di Piombino, ha urtato la banchina di ormeggio, riportando uno squarcio di mezzo metro sulla fiancata sopra la linea di galleggiamento. I 236 passeggeri a bordo non hanno riportato conseguenze.

Navi gemelleModifica

La nave fa parte di una serie di quattro navi traghetto costruite nei medesimi cantieri[1].

  • Cossyra (in origine Piero della Francesca, costruzione nº 883), impostata il 20 luglio 1978, varata il 31 marzo 1979 e consegnata il 18 aprile 1980;
  • Pietro Novelli (costruzione nº 884), impostata il 26 luglio 1978, varata il 31 marzo 1979 (varo in contemporanea con il Piero della Francesca) e consegnata il 30 novembre 1979;
  • Oglasa (costruzione nº 885), impostata il 19 aprile 1979, varata il 22 marzo 1980 e consegnata il 15 luglio 1980;
  • Marmorica (costruzione nº 886), impostata il 30 maggio 1979, varata il 22 marzo 1980 e consegnata il 9 agosto 1980.

NoteModifica

  1. ^ OGLASA, su naviearmatori.net. URL consultato il 30 agosto 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti