Pallanuoto ai campionati mondiali di nuoto 2022 - Torneo femminile

La XIV edizione del campionato mondiale di pallanuoto femminile si è svolta all'interno del programma dei campionati mondiali di nuoto 2022, dal 20 giugno al 2 luglio.

Campionato mondiale di pallanuoto 2022
Torneo femminile
Competizione Campionati mondiali di pallanuoto
Sport Pallanuoto
Edizione XIV
Organizzatore FINA
Date 20 giugno - 2 luglio
Luogo Bandiera dell'Ungheria Budapest, Debrecen, Sopron, Seghedino
Partecipanti 16
Risultati
Oro Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
(7º titolo)
Argento Bandiera dell'Ungheria Ungheria
Bronzo Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Quarto Bandiera dell'Italia Italia
Statistiche
Miglior nazione Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Miglior marcatore Bandiera della Spagna Judith Forca
Bandiera della Spagna Beatriz Ortiz
(21 reti)
Miglior portiere Bandiera degli Stati Uniti Ashleigh Johnson
Incontri disputati 48
Gol segnati 1 059 (22,06 per incontro)
Cronologia della competizione

Hanno partecipato alla rassegna sedici squadre, in rappresentanza di tutte e cinque le confederazioni continentali aderenti alla FINA.

Squadre partecipanti

modifica
Torneo di qualificazione Date Luogo Posti Qualificate
Paese ospitante 1   Ungheria
FINA World League 2020 14 - 19 giugno 2020   Grecia 1   Stati Uniti
  Russia[1]
Giochi Olimpici 2020 24 luglio - 7 agosto 2021   Giappone 4   Spagna
  Australia
  Paesi Bassi
  Canada
Campionato europeo 2020 12 - 25 gennaio 2020   Ungheria 3   Italia
  Grecia
  Francia
Intercontinental Cup 2022
(Qualificazioni Americhe)
7 - 13 marzo 2022   Perù 2   Brasile
  Argentina
Giochi asiatici 2018 25 agosto - 1º settembre 2018   Indonesia 1   Cina[2]
  Giappone[2]
  Kazakistan
Selezione continentale Africa[3] 1   Sudafrica
Selezione continentale Oceania[4] 1   Nuova Zelanda
Wild card 2   Colombia[2]
  Thailandia[2]
Totale 16

Turno preliminare

modifica

Gruppo A

modifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Italia 5 3 2 1 0 48 21 +27
2.   Ungheria 4 3 2 0 1 55 21 +34
3.   Canada 3 3 1 1 1 36 20 +16
4.   Colombia 0 3 0 0 3 11 88 -77
Data Ora[5] Gara
20 giugno 19:30   Canada 7-7   Italia
21 giugno 21:00   Ungheria 35-4   Colombia
22 giugno 19:30   Colombia 2-22   Canada
22 giugno 21:00   Italia 10-9   Ungheria
24 giugno 19:30   Italia 31-5   Colombia
24 giugno 21:00   Ungheria 11-7   Canada

Gruppo B

modifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Stati Uniti 6 3 3 0 0 58 12 +46
2.   Paesi Bassi 4 3 2 0 1 58 18 +40
3.   Argentina 2 3 1 0 2 16 58 -42
4.   Sudafrica 0 3 0 0 3 9 53 -44
Data Ora[5] Gara
20 giugno 18:00   Sudafrica 2-24   Stati Uniti
20 giugno 19:30   Paesi Bassi 29-6   Argentina
22 giugno 18:00   Argentina 7-6   Sudafrica
22 giugno 19:30   Stati Uniti 11-7   Paesi Bassi
24 giugno 18:00   Stati Uniti 23-3   Argentina
24 giugno 19:30   Paesi Bassi 22-1   Sudafrica

Gruppo C

modifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Australia 6 3 3 0 0 47 13 +34
2.   Nuova Zelanda 4 3 2 0 1 29 30 -1
3.   Kazakistan 2 3 1 0 2 27 40 -13
4.   Brasile 0 3 0 0 3 19 39 -20
Data Ora[5] Gara
20 giugno 18:00   Nuova Zelanda 12-8   Brasile
20 giugno 19:30   Kazakistan 6-19   Australia
22 giugno 18:00   Australia 11-2   Nuova Zelanda
22 giugno 19:30   Brasile 6-10   Kazakistan
24 giugno 18:00   Brasile 5-17   Australia
24 giugno 19:30   Kazakistan 11-15   Nuova Zelanda

Gruppo D

modifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Grecia 5 3 2 1 0 53 15 +38
2.   Spagna 5 3 2 1 0 58 20 +38
3.   Francia 2 3 1 0 2 36 41 -5
4.   Thailandia 0 3 0 0 3 11 82 -71
Data Ora[5] Gara
20 giugno 18:00   Grecia 28-1   Thailandia
20 giugno 19:30   Francia 8-18   Spagna
22 giugno 18:00   Spagna 10-10   Grecia
22 giugno 19:30   Thailandia 8-24   Francia
24 giugno 18:00   Thailandia 2-30   Spagna
24 giugno 19:30   Francia 4-15   Grecia

Fase finale

modifica

Tabellone

modifica
Play-off   Quarti di finale   Semifinali   Finale
1A    Italia 17  
2C    Nuova Zelanda 9 (4)        Francia 7  
3D    Francia (dtr) 9 (5)          Italia 6  
       Stati Uniti 14  
1B    Stati Uniti 13
3C    Kazakistan 1        Spagna 8  
2D    Spagna 14          Stati Uniti 9
       Ungheria 7
1C    Australia 6  
2A    Ungheria 23        Ungheria 7  
3B    Argentina 6          Ungheria 13
       Paesi Bassi 12  
1D    Grecia 7 Terzo posto
3A    Canada 7        Paesi Bassi 12      Italia 5
2B    Paesi Bassi 10      Paesi Bassi 7

Play off

modifica
Budapest
26 giugno 2022, ore 14:00
Canada  7 – 10
referto
  Paesi BassiStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Raffaele Colombo
  David Gómez

Budapest
26 giugno 2022, ore 15:30
Nuova Zelanda  9 (4) – 9 (5)
(d.t.s.)
referto
  FranciaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Georgios Stavridis
  Adil Aimbetov

Budapest
26 giugno 2022, ore 17:00
Kazakistan  1 – 14
referto
  SpagnaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Helene Painchaud
  Harvey Hinds

Budapest
26 giugno 2022, ore 18:30
Ungheria  23 – 6
referto
  ArgentinaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Dion Willis
  Maro Savinović

Quarti di finale

modifica
Budapest
28 giugno 2022, ore 13:00
Italia  17 – 7
(3-2; 4-1; 6-1; 4-3)
referto
  FranciaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Helene Painchaud
  Maro Savinović

Budapest
28 giugno 2022, ore 16:00
Stati Uniti  13 – 8
(3-3; 3-2; 5-3; 2-0)
referto
  SpagnaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Georgios Stavridis
  Frank Ohme

Budapest
28 giugno 2022, ore 19:30
Grecia  6 – 7
referto
  Paesi BassiStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   David Gómez
  Boris Margeta

Budapest
28 giugno 2022, ore 21:00
Australia  7 – 12
referto
  UngheriaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Michael Goldenberg
  Raffaele Colombo

Semifinali

modifica
Budapest
30 giugno 2022, ore 16:00
Italia  6 – 14
(0–3, 2–3, 1–4, 3–4)
referto
  Stati UnitiStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Georgios Stavridis
  David Gómez

Budapest
30 giugno 2022, ore 21:00
Ungheria  13 – 12
(2-3; 4-3; 5-4; 2-2)
referto
  Paesi BassiStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Maro Savinović
  Frank Ohme

Finale 3º/4º posto

modifica
Budapest
2 luglio 2022, ore 17:00
Italia  5 – 7
(2-1; 2-1; 0-2; 1-3)
referto
  Paesi BassiStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Maro Savinović
  Georgios Stavridis

Budapest
2 luglio 2022, ore 21:00
Stati Uniti  9 – 7
(2-1; 2-2; 3-1; 2-3)
referto
  UngheriaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri:   Boris Margeta
  Frank Ohme

Tabellone 5º- 8º posto

modifica
5º- 8º posto 5º posto
      
  Francia 5
  Spagna 18
  Spagna 8
  Australia 5
  Australia 12 (4)
  Grecia 12 (2) 8º posto
  Francia 7
  Grecia 16


Tabellone 9º- 12º posto

modifica
9º- 12º posto 9º posto
      
  Argentina 7
  Nuova Zelanda 13
  Nuova Zelanda 11
  Canada 20
  Kazakistan 11
  Canada 19 11º posto
  Argentina 6
  Kazakistan 12


Tabellone 13º- 16º posto

modifica
13º- 16º posto 13º posto
      
  Colombia 11
  Sudafrica 14
  Sudafrica 8
  Brasile 7
  Brasile 12
  Thailandia 9 15º posto
  Colombia 6
  Thailandia 10


Classifica finale

modifica
Pos. Squadra
    Stati Uniti
    Ungheria
    Paesi Bassi
4   Italia
5   Spagna
6   Australia
7   Grecia
8   Francia
9   Canada
10   Nuova Zelanda
11   Kazakistan
12   Argentina
13   Sudafrica[6]
14   Brasile
15   Thailandia
16   Colombia
  1. ^ La Russia è stata esclusa a seguito dell'Invasione russa dell'Ucraina del 2022
  2. ^ a b c d Cina e Giappone si sono ritirate prima dell'inizio della competizione
  3. ^ Il Sudafrica è automaticamente qualificato in quanto unica squadra africana iscritta
  4. ^ La Nuova Zelanda è automaticamente qualificata in quanto unica squadra oceanica iscritta
  5. ^ a b c d Tutti gli orari sono espressi in ora locale.
  6. ^ South Africa 13th and Thailand 15th in women’s water polo, su fina.org.
  Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto