Apri il menu principale

L’edizione 1963 del Pallone d'oro, 8ª edizione del premio calcistico istituito dalla rivista francese France Football, fu vinta dal sovietico Lev Jašin (Dinamo Mosca).

I giurati che votarono furono 21, provenienti da Austria, Belgio, Bulgaria, Cecoslovacchia, Danimarca, Francia, Germania Ovest, Grecia, Inghilterra, Italia, Jugoslavia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ungheria e Unione Sovietica.

GraduatoriaModifica

NoteModifica

  1. ^ France Football riporta Gianni Rivera con 56 punti, ma egli ricevette 16 voti per un totale di 55 punti.
  2. ^ France Football riporta Jimmy Greaves con 51 punti, ma egli ricevette 15 voti per un totale di 50 punti.
  3. ^ France Football riporta Paul Van Himst con 3 punti, ma egli ricevette 4 voti per un totale di 4 punti.
  4. ^ Il Wismut Karl-Marx-Stadt cambiò il nome in Wismut Aue durante il 1963.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio