Apri il menu principale

Per le vie della città

film del 1956 diretto da Luigi Maria Giachino
Per le vie della città
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1956
Durata70 min
Dati tecniciB/N
Generecomico
RegiaLuigi Giachino
SoggettoLuigi Giachino
SceneggiaturaLuigi Giachino, Walter Alberti, Gianni Comencini
ProduttoreLuigi Giachino
Casa di produzioneOrion Film (Milano)
Distribuzione in italianoIndipendenti regionali
FotografiaUmberto Pitscheider
MontaggioLuigi Giachino
MusicheCarlo Alberto Rossi, Pino Spotti
ScenografiaOttorino Volpi
CostumiArmando Ardovino
TruccoIvo Incerti
Interpreti e personaggi

Per le vie della città è un film del 1956 diretto da Luigi Giachino. Destinato prevalentemente a un pubblico per ragazzi, fu riedito nel 1963 col titolo Il satellite del buonumore.

TramaModifica

In un collegio un appassionato di cinema fa rivivere agli studenti alcuni famosi personaggi appartenenti alla storia del cinema comico muto.

ProduzioneModifica

Alcune sequenze del film furono girate a colori. Gli interni furono girati negli stabilimenti Icet-De Paolis di Milano.

DistribuzioneModifica

La pellicola incassò relativamente poco: 12.000.000 di lire, e venne riedita nel 1963 col titolo Il satellite del buonumore.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema