Apri il menu principale

Pier Luigi Cherubino

calciatore italiano naturalizzato spagnolo
Pier Luigi Cherubino Loggi
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 176 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2007
Carriera
Squadre di club1
1990-1994 Tenerife 73 (15)
1994-1995 Sporting Gijón 35 (11)
1995-1997 Betis73 (23)
1997-1999 Real Saragozza 30 (1)
1999-2001 Tenerife 16 (4)
2002CF Extremadura14 (4)
2002-2003 Terrassa ? (?)
2003-2005 non conosciuta AD Laguna ? (?)
2005-2006Alcalá19 (4)
Nazionale
1991 Spagna Spagna U-20 1+ (2)
1994 Spagna Spagna 1 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Francia 1994
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pier Luigi Cherubino Loggi (Roma, 15 ottobre 1971) è un ex calciatore italiano naturalizzato spagnolo, di ruolo attaccante.

BiografiaModifica

Nato a Roma, Loggi è cresciuto a Puerto de la Cruz, Tenerife.

CarrieraModifica

ClubModifica

Ha il suo debutto professionistico con la prima squadra del CD Tenerife durante la stagione 1990-1991. In tale stagione ha disputato 16 partite di campionato, segnando il gol decisivo nella trasferta Real Betis, il 6 gennaio 1991, partita terminata 1-1.

In seguito viene utilizzato nelle successive 4 stagioni, giocando titolare nella Coppa UEFA 1993-1994.

Nel 1995, firma per lo Sporting de Gijón con cui ha segnato undici gol in campionato, più due gol in promozione contro UE Lleida e tre in Coppa del Re. Alla fine della stagione viene ingaggiato dal Real Betis, dove ha giocato per due stagioni in cui ha avuto modo di giocare settantacinque partite e ha segnato venti gol. Qui crea una coppia formidabile con l'ex Real Madrid, Alfonso.

Dopo aver fallito al Real Saragozza, nella stagione 1997/1998 e 1998/1999, Loggi torna al Tenerife, squadra allenata da Rafael Benítez; inoltre ha giocato per sei mesi in CF Extremadura a fianco l'ex Atlético Madrid Kiko.

Successivamente si trasferisce in squadre di categorie inferiori come il AD Laguna, l'UD Esperanza o RSD Alcalá, in cui infine si ritira nel 2007, a quasi 36 anni.

NazionaleModifica

Ha fatto il suo debutto internazionale (il suo unico match) per la nazionale spagnola il 12 ottobre 1994, in un incontro di Qualificazioni al campionato europeo di calcio 1996 contro la Macao, come sostituto per Julio Salinas che aveva segnato entrambi i gol nella vittoria per 2-0[1].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica