Apri il menu principale

Pierre Berbizier

rugbista a 15, allenatore di rugby e dirigente sportivo francese
Pierre Berbizier
Dati biografici
Paese Francia Francia
Altezza 170 cm
Peso 70 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 1991
Carriera
Attività di club¹
1976-1985 Lourdes
1985-1991 Agen
Attività da giocatore internazionale
1981-1991 Francia Francia 56 (28)
Attività da allenatore
1991-1995 Francia Francia
1998-2001 Narbona
2005-2007 Italia Italia
2007-2012 Racing Métro 92
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1987

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 22 gennaio 2011

Pierre Berbizier (Saint-Gaudens, 17 giugno 1958) è un ex rugbista a 15, allenatore di rugby a 15 e dirigente sportivo francese, già commissario tecnico delle Nazionali francese e italiana e dal 2012 direttore sportivo della squadra parigina del Racing Métro 92.


BiografiaModifica

Nato a Saint-Gaudens ma originario di Pinas, Berbizier si formò come mediano di mischia nelle giovanili di un club di Lannemezan (Midi-Pirenei).

In carriera giocò con il Lourdes dal 1976 al 1985 e da allora fino a fine carriera nel 1991 nell'Agen, vincendo il titolo di campione francese nel 1988.

Dal 1981 al 1991 disputò 56 incontri con la Nazionale francese, di cui 11 come capitano, inclusi quelli della Coppa del Mondo di rugby 1987 in cui la Francia raggiunse la finale, poi persa, contro la Nuova Zelanda, sfida in cui realizzò l'unica meta dei transalpini. Disputò anche tutti i Cinque Nazioni dal 1981 al 1991 con l'eccezione di quello del 1985, vincendo le edizioni 1981, 1983, 1986, 1987, 1988 e 1989 e conseguendo il Grande Slam nel 1981 e 1987. Subito dopo il ritiro Berbizier assunse la conduzione della Nazionale francese a soli 33 anni divenendo così sia il più giovane commissario tecnico del XV di Francia sia, in assoluto, il più giovane tecnico di una Nazionale francese di qualsiasi disciplina sportiva[1].

Berbizier rimase in carica fino alla Coppa del Mondo di rugby 1995, poi dal 1998 al 2001 allenò il Narbona; nell'aprile 2005 fu chiamato a dirigere la Nazionale italiana[2], che guidò nei Sei Nazioni 2006 (un pareggio esterno) e 2007 (due vittorie, una delle quali esterna) e alla Coppa del Mondo di rugby 2007 al termine della quale lasciò l'incarico per diventare l'allenatore del club parigino del Racing Métro 92.

Dopo 5 anni alla guida di tale club, preso in Pro D2 e portato agli spareggi per i playoff di Top 14 2011-12, non gli è stato rinnovato l'incarico di allenatore capo, ma è rimasto direttore sportivo della società[3].

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Escot - Rivière, pag. 261.
  2. ^ Berbizier, un CT francese per rilanciare l'Italia, in la Repubblica, 20 aprile 2005. URL consultato il 15 maggio 2016.
  3. ^ (FR) Pierre Berbizier écarté du banc du Racing Métro, in Le Monde, 14 giugno 2012. URL consultato il 20 novembre 2012.

BibliografiaModifica

  • (FR) Alain Leygonie, Pierre Berbizier: un pianiste chez les déménageurs, Paris, Albin Michel, 1995, ISBN 2-226-07812-6.
  • (FR) Richard Escot, Jacques Rivière, Un siècle de rugby, Paris, Calmann-Lévy, 1997, ISBN 2-7021-2784-3.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN221449368 · ISNI (EN0000 0003 7469 5717 · GND (DE119407868 · BNF (FRcb12104967b (data) · WorldCat Identities (EN221449368