Apri il menu principale

Pietro D'Asaro

pittore italiano

Pietro D'Asaro detto il Monocolo di Racalmuto (Racalmuto, 15791647) è stato un pittore italiano.

BiografiaModifica

Artista pittore siciliano la cui arte è influenzata dalle opere di Caravaggio e di Filippo Paladini, molte delle sue opere sono custodite nella natia Racalmuto, ovvero nelle chiese di S. Giuliano, del Carmine, dell'Itria, nella Chiesa Madre e del Santuario di Santa Maria del Montenativo. Una grande tela, occupa l'altare dell'oratorio del S.S. Sacramento di Carini.

All'artista è dedicata la scuola media di Racalmuto.

OpereModifica

Provincia di AgrigentoModifica

RacalmutoModifica

  • 1608, San Giuliano, opera custodita nella chiesa di San Giuliano.
  • 1613c., Crocifisso con i Santi Ausiliatori, opera custodita nella chiesa del Carmine.
  • 1613c., Sacra Famiglia, opera custodita nella chiesa del Carmine.
  • XVII secolo, Nascita di Gesù, opera documentata nel Castello Chiaramonte.
  • XVII secolo, Madonna dell'Itria, opera documentata nella chiesa dell'Itria.
  • XVII secolo, San Michele Arcangelo, opera documentata nella chiesa dell'Itria.
  • 1636, Vergine del Rosario, opera firmata e datata documentata nella chiesa di Santa Maria di Gesù, oggi distrutta.

San Giovanni GeminiModifica

  • XVII secolo, Sant'Eligio, opera custodita nella Cappella di San Biagio della chiesa madre di San Giovanni Battista.

Provincia di CaltanissettaModifica

  • XVII secolo, Santa Rosalia, opera custodita nella chiesa di Santa Maria di Loreto di Delia.
  • 1613c., Vergine con Santa Elisabetta, opera custodita nella chiesa di San Giovanni Battista di Mussomeli.

Provincia di CataniaModifica

Provincia di EnnaModifica

  • XVII secolo, Purgatorio, opera custodita nella chiesa di Maria Santissima della Stella di Barrafranca.
  • XVII secolo, Miracolo di San Isidoro Agricola, opera custodita nella chiesa di Maria Santissima della Stella di Barrafranca.

Provincia di MessinaModifica

  • 1618, Naufragio, dipinto dal tema allegorico - biblico, opera documentata in una collezione privata di Taormina.

Provincia di PalermoModifica

PalermoModifica

  • Palazzo Alliata di Villafranca[3][4]
    • 1613 - 1618, Scena di naufragio o Pesca miracolosa, opera documentata nella Quadreria, oggi custodita nella Sala dello Stemma.
    • 1613 - 1618, Orfeo incanta gli animali, opera documentata nella Quadreria, oggi custodita nella Sala dello Stemma.

Disegni e bozzettiModifica

Studi preparatori di pale d'altare provenienti dalla collezione Sgadari di Lo Monaco:

  • Presentazione al tempio,
  • Fuga in Egitto,
  • Santa Rosalia in preghiera,
  • Santa Rosalia intercede per la città di Palermo,
  • Scene di martirio,
  • Sacra Famiglia.

NoteModifica

  1. ^ Pagina 280, Gaspare Palermo, "Guida istruttiva per potersi conoscere ... tutte le magnificenze ... della Città di Palermo" [1], Volume V, Palermo, Reale Stamperia, 1816.
  2. ^ Pagina 201, Gaspare Palermo, "Guida istruttiva per potersi conoscere ... tutte le magnificenze ... della Città di Palermo" [2], Volume secondo, Palermo, Reale Stamperia, 1816.
  3. ^ Palazzo Alliata di Villafranca [3]
  4. ^ Francesco Alliata, "Il Mediterraneo era il mio regno: Memorie di un aristocratico siciliano" [4], Il Cammello Battriano, Neri Pozza Editore, Vicenza, 2015, ISBN 978-88-545-1110-1.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN72540502 · ISNI (EN0000 0000 8393 6453 · LCCN (ENn87900395 · GND (DE131980734 · CERL cnp00842643 · WorldCat Identities (ENn87-900395
  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura