Apri il menu principale

Potenza Sport Club 1977-1978

1leftarrow blue.svgVoce principale: Potenza Sport Club.

Potenza Sport Club
Stagione 1977-1978
AllenatoreItalia Lino De Petrillo
PresidenteItalia Saverio Lauciello
Serie D3º posto nel girone H. Promosso in Serie C2.
Coppa Italia SemiprofessionistiFase eliminatoria a gironi
Miglior marcatoreCampionato: Flaminio De Biase (13)
Totale: Flaminio De Biase (13)
StadioAlfredo Viviani

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Potenza Sport Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1977-1978.

StagioneModifica

Dopo la retrocessione in Serie D al termine della stagione 1975-1976, complice una crisi dirigenziale del club culminata con le dimissioni del presidente Somma nel 1975, e il buon campionato 1976-1977 disputato tra i dilettanti, il presidente Lauciello ingaggia Lino De Petrillo come allenatore per la stagione 1977-1978, con l'obiettivo di riportare la società nel calcio professionistico. Al termine del campionato la squadra si classifica terzo posto, sufficiente a centrare la promozione nella neo istituita Serie C2, oltre ad avere il secondo miglior attacco del girone alle spalle di quello del Gallipoli vincitore del torneo; De Petrillo diventa così l'unico allenatore in grado di centrare due promozioni sulla panchina del Potenza.[1] Il campionato è segnato però anche dai gravi avvenimenti registrati al termine della partita in trasferta giocata ad Andria il 5 marzo 1978: il pubblico di casa, a causa di decisioni arbitrali ritenute scorrette ed a favore del Potenza, invade il campo al termine dell'incontro ed aggredisce la terna arbitrale e gli agenti di pubblica sicurezza presenti; di conseguenza l'Andria verrà radiata dai ruoli federali ed esclusa dal campionato.[2]

Maglie e SponsorModifica

La maglia del Potenza in questa stagione è differente da quella classica: di colore celeste, presenta una striscia obliqua rossa ed un'altra blu intervallate da una bianca.[3]

Organigramma SocietarioModifica

Di seguito sono riportati i membri dello staff del Potenza Calcio nella stagione 1977-1978.[4]

Area direttiva

  • Presidente: Saverio Lauciello

Staff tecnico

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie D 1977-1978.

Girone di andataModifica

Nardò1 – 2Potenza

Potenza1 – 0Martina Franca

Potenza2 – 0Manfredonia

Rosetana4 – 1Potenza

Potenza2 – 1Squinzano

Fasano1 – 0Potenza

Potenza4 – 0Pineto

Francavilla1 – 0Potenza

Potenza4 – 1Melfi

Gallipoli1 – 0Potenza

Potenza1 – 0Lavello

Lanciano1 – 0Potenza

Potenza2 – 1Monopoli

Bisceglie1 – 0Potenza

Potenza2 – 1Virtus Casarano

Mola  0 – 1  Potenza

Girone di ritornoModifica

Potenza1 – 0Nardò

Martina Franca1 – 0Potenza

Manfredonia1 – 1Potenza

Potenza5 – 1Rosetana

Squinzano1 – 0Potenza

Potenza1 – 1Fasano

Pineto0 – 1Potenza

Potenza1 – 0Francavilla

Melfi1 – 1Potenza

Potenza2 – 0Gallipoli

Lavello0 – 0Potenza

Potenza1 – 1Lanciano

Monopoli0 – 0Potenza

Potenza2 – 1Bisceglie

Virtus Casarano1 – 2Potenza

Potenza  1 – 0  Mola

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione P.ti In casa In trasferta Totale D.R.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie D 41 16 - - - - - 16 - - - - - 32 17 7 8 40 23 +17
Totale 41 16 - - - - - 16 - - - - - 32 17 7 8 40 23 +17

NoteModifica

  1. ^ Attilio Oddone, 80 anni di passione: la storia del Potenza, Potenza, Ermes, 2000, p. 111.
  2. ^ Attilio Oddone, 80 anni di passione: la storia del Potenza, Potenza, Ermes, 2000, pp. 111-112.
  3. ^ Potenza 77/78, su 11leoni.it. URL consultato il 26 agosto 2018.
  4. ^ Attilio Oddone, 80 anni di passione: la storia del Potenza, Potenza, Ermes, 2000, pp. 141.

BibliografiaModifica

  • Attilio Oddone, 80 anni di passione: la storia del Potenza, Potenza, Ermes, 2000.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio