Apri il menu principale

Predestination

Film thriller fantascientifico del 2014
Predestination
Predestination.png
Ethan Hawke in una scena del film
Titolo originalePredestination
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneAustralia
Anno2014
Durata97 min
Rapporto2.35:1
Generethriller, fantascienza, drammatico
RegiaMichael e Peter Spierig
Soggettodal racconto di Robert A. Heinlein
SceneggiaturaMichael e Peter Spierig
ProduttorePaddy McDonald, Tim McGahan, Michael e Peter Spierig
Produttore esecutivoMichael Burton, Gary Hamilton, Matt Kennedy, James M. Vernon
Casa di produzioneBlacklab Entertainment, Screen Australia, Wolfhound Pictures
Distribuzione in italianoNotorious Pictures
FotografiaBen Nott
MontaggioMatt Villa
Effetti specialiCeri Nicholls
MusichePeter Spierig
ScenografiaMatthew Putland
CostumiWendy Cork
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Predestination è un film del 2014 scritto e diretto dai Michael e Peter Spierig.

È un thriller fantascientifico con protagonisti Ethan Hawke e Sarah Snook, adattamento cinematografico del racconto di Robert A. Heinlein Tutti voi zombie (...All You Zombies...) pubblicato nel 1959.

TramaModifica

«Chi è nato prima, l'uovo o la gallina?»

(agente temporale a John)

Un agente temporale governativo utilizza i viaggi nel tempo per dare la caccia a un misterioso terrorista battezzato dalla stampa "Fizzle Bomber". Durante uno scontro con il terrorista, l'agente rimane sfigurato e per questo motivo si sottopone a un trapianto per l’innesto di un nuovo volto.

Nel corso di una nuova missione, l'agente si ritrova a lavorare sotto copertura in un bar dove incontra John, un giovane uomo che si guadagna da vivere scrivendo nella rubrica delle "confessioni intime" per un giornale femminile.

Dopo che i due sono entrati in confidenza, John racconta all’agente la storia della sua vita: di come in origine fosse una donna e, appena nata, fosse stata abbandonata in orfanotrofio e le fosse stato dato il nome di Jane; dell’incontro con un uomo misterioso che la sedusse, mettendola incinta, e l'abbandonò; del parto, a seguito del quale scoprì di possedere nel corpo apparati genitali sia femminili che maschili; del fatto che a causa di una grave emorragia era stato necessario rimuovere quelli femminili; delle successive operazioni che hanno trasformarono Jane in John, e della misteriosa sparizione della figlia appena nata.

L'agente temporale afferma che può far conoscere a Jane/John l'uomo che ha rapito sua figlia. Egli incuriosito accetta e l’agente lo riporta indietro nel passato. Seguendo le indicazioni dell'agente, John si dirige nel luogo dove Jane incontrò l'uomo con cui ebbe la relazione che portò alla nascita della figlia, e scopre con sorpresa che l’uomo in questione è lui stesso.

A quel punto l’agente temporale riprende la sua caccia a Fizzle Bomber; fallisce però ancora una volta, facendosi sfuggire il terrorista. Intanto John coltiva la sua relazione con la sè stessa nel passato, dando alla luce una figlia che si rivelerà essere Jane stessa, rapita proprio dall’agente temporale e consegnata all’orfanotrofio ancora in fasce.

L’agente temporale torna ancora una volta indietro nel tempo a riprendere John per portarlo nel futuro, reclutandolo come agente temporale che dovrà sostituirlo ora che lui è pronto ad andare in pensione.

L’agente però è ossessionato della caccia a Fizzle Bomber, e continua le sue indagini anche dopo il pensionamento: scoprirà che Fizzle Bomber è lui stesso nel futuro, divenuto folle a causa degli effetti che i ripetuti viaggi e salti nel tempo hanno avuto sulla sua psiche.

Nella scena finale, l’agente mostra le cicatrici dell’operazione subita diversi anni prima, rivelando di essere lo stesso John che, durante una delle sue missioni come agente temporale, era rimasto sfigurato e che, dopo l’operazione, aveva assunto le sembianze dell’agente.

ProduzioneModifica

SviluppoModifica

Il progetto è stato ufficializzato nel maggio del 2012, con Michael e Peter Spierig come registi e autori della sceneggiatura.[1] Gli Spierig hanno scelto di adattare il racconto originale di Heinlein con pochissime variazioni, tra cui l'aggiunta di un prologo e di un epilogo.[2][3]

Nel maggio 2012, Ethan Hawke entra nel cast,[4] nel febbraio 2013, Sarah Snook,[5] seguita nel maggio dello stesso anno da Noah Taylor.[6] Il film è stato parzialmente finanziato da Screen Australia.[7]

RipreseModifica

Le riprese del film hanno avuto inizio l'8 aprile 2013 e sono durate sei settimane.[8][6] Si sono svolte interamente a Melbourne, in Australia, in diverse località cittadine.[9][2]

DistribuzioneModifica

Il film è stato presentato in anteprima l'8 marzo 2014 al South by Southwest Film Festival.[10] L'anteprima australiana si è tenuta il 31 luglio 2014 al Melbourne International Film Festival.[11]

È stato distribuito nelle sale cinematografiche australiane a partire dal 28 agosto 2014 da Pinnacle Films,[12] mentre in Italia è uscito il 1º luglio 2015, distribuito da Notorious Pictures.[13]

AccoglienzaModifica

CriticaModifica

Predestination è stato accolto positivamente da parte della critica,[14] che ne ha lodato prevalentemente la sceneggiatura e l'interpretazione di Sarah Snook.[10][15]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Dave McNary, 'Predestination' eyes early 2013 shoot, in Variety, 14 maggio 2012. URL consultato il 23 marzo 2014.
  2. ^ a b (EN) Michael Bodey, Spierig brothers tackle time travel in their new movie 'Predestination', in The Australian, 20 agosto 2014. URL consultato il 3 dicembre 2014.
  3. ^ (EN) Alex Godfrey, Ethan Hawke: 'Mining your life is the only way to stumble on anything real', in The Guardian, 29 novembre 2014. URL consultato il 5 dicembre 2014.
  4. ^ (EN) Lucas Shaw, Arclight Films Acquires Spierig Bros.' 'Predestination', su thewrap.com, 14 maggio 2012. URL consultato il 23 marzo 2014.
  5. ^ (EN) Sarah Snook Set To Star Opposite Ethan Hawke In 'Predestination', su deadline.com, 28 febbraio 2013. URL consultato il 23 marzo 2014.
  6. ^ a b (EN) Emily Blatchford, Noah Taylor joins Hawke, Snook in Predestination cast, su if.com.au, 13 maggio 2013. URL consultato il 23 marzo 2014.
  7. ^ (EN) Screen Australia Backs Ethan Hawke 'Predestination', 2 Other Projects, su deadline.com, 5 settembre 2012. URL consultato il 23 marzo 2014.
  8. ^ (EN) Brendan Swift, Spierig brothers' Predestination to shoot in April, su if.com.au, 19 febbraio 2013. URL consultato il 23 marzo 2014.
  9. ^ (EN) Karl Quinn, Ethan Hawke to make sci-fi film in Melbourne, in The Sydney Morning Herald, 20 febbraio 2013. URL consultato il 23 marzo 2014.
  10. ^ a b (EN) Justin Chang, SXSW Film Review: 'Predestination', in Variety, 9 marzo 2014. URL consultato il 23 marzo 2014.
  11. ^ MIFF Opening Night Gala 2014, Melbourne International Film Festival, 31 luglio 2014. URL consultato il 5 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 2 agosto 2014).
  12. ^ (EN) Predestination: Aussie sci-fi film shot in Melbourne but set in Cleveland destined for greatness, in The Sunday Telegraph, 23 agosto 2014.
  13. ^ Predestination, in MYmovies.it, Mo-Net Srl.
  14. ^ (EN) Predestination, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC.  
  15. ^ (EN) Karl Quinn, MIFF 2014 review: Predestination, in The Sydney Morning Herald, 30 luglio 2014. URL consultato il 5 agosto 2014.
  16. ^ (EN) AACTA Winners & Nominees - 4th AACTA Awards, su aacta.org, 29 gennaio 2015. URL consultato il 30 gennaio 2015.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica