Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Premio Goya.

I candidati ai premi Goya 2018

La cerimonia di premiazione della 32ª edizione dei Premi Goya ha avuto luogo il 3 febbraio 2018 al Centro de Congresos Príncipe Felipe di Madrid,[1][2] presentata dai comici Ernesto Sevilla e Joaquín Reyes.

Le candidature sono state annunciate il 13 dicembre 2017 nella sede dell'Academia de las Artes y las Ciencias Cinematográficas de España[3][4]; il film che ha ricevuto più candidature è stato Handia di Aitor Arregi e Jon Garaño con 13 candidature, seguito da La casa dei libri di Isabel Coixet con 12 candidature.

Indice

Vincitori e candidatiModifica

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati. Sono indicati i titoli italiani; tra parentesi il titolo originale del film.

Miglior filmModifica

Miglior registaModifica

Miglior attore protagonistaModifica

Miglior attrice protagonistaModifica

Miglior attore non protagonistaModifica

Migliore attrice non protagonistaModifica

Miglior regista esordienteModifica

Miglior attore rivelazioneModifica

Migliore attrice rivelazioneModifica

Miglior sceneggiatura originaleModifica

Miglior sceneggiatura non originaleModifica

Miglior produzioneModifica

Miglior fotografiaModifica

Miglior montaggioModifica

Miglior colonna sonoraModifica

Miglior canzoneModifica

Miglior scenografiaModifica

Migliori costumiModifica

Miglior trucco e/o acconciaturaModifica

  • Ainhoa Eskisabel, Olga Cruz e Gorka Aguirre - Handia
  • Sylvie Imbert e Paco Rodríguez - Abracadabra
  • Eli Adánez, Sergio Pérez Berbel e Pedro de Diego - Oro - La città perduta (Oro)
  • Lola Gómez, Jesús Gil e Óscar del Monte - Pelle (Pieles)

Miglior sonoroModifica

  • Aitor Berenger, Gabriel Gutiérrez e Nicolás de Poulpiquet - Veronica (Verónica)
  • Daniel de Zayas, Pelayo Gutiérrez e Alberto Ovejero - Il movente (El autor)
  • Sergio Bürmann, David Rodríguez e Nicolas de Poulpique - El bar
  • Iñaki Díez e Xanti Salvador - Handia

Migliori effetti specialiModifica

Miglior film d'animazioneModifica

Miglior documentarioModifica

Miglior film europeoModifica

Miglior film straniero in lingua spagnolaModifica

Miglior cortometraggio di finzioneModifica

  • Madre
  • Australia
  • Baraka
  • Como yo te amo
  • Extraños en la carretera

Miglior cortometraggio documentarioModifica

  • Los desheredados
  • Primavera rosa en México
  • The Fourth Kingdom
  • Tribus de la inquisición
 
Marisa Paredes

Miglior cortometraggio d'animazioneModifica

  • Woody and Woody
  • Colores
  • El ermitaño
  • Un día en el parque

Premio Goya alla carrieraModifica

NoteModifica

  1. ^ Alfonso Rivera, Isabel Coixet vince altri tre Goya, su Cineuropa, 5 febbraio 2018. URL consultato il 6 febbraio 2018.
  2. ^ (ES) Películas » Premios Goya 2018, su premiosgoya.com. URL consultato il 6 febbraio 2018.
  3. ^ (ES) Lista completa de nominados a los premios Goya 2018, in ECartelera.com, 13 dicembre 2017. URL consultato il 6 febbraio 2018.
  4. ^ (ES) Películas » Premios Goya 2018, su premiosgoya.com. URL consultato il 6 febbraio 2018.
  5. ^ (ES) Marisa Paredes recibe el Goya de Honor 2018 » Premios Goya 2018, su premiosgoya.com, 3 febbraio 2018. URL consultato il 6 febbraio 2018.
  6. ^ (ES) Goya 2018: Marisa Paredes recibe emocionada el Goya de Honor, in Fotogramas, 3 febbraio 2018. URL consultato il 6 febbraio 2018.

Altri progettiModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema