Apri il menu principale

Premio Lenin per la pace

Medaglia del premio Lenin per la pace. Esemplare conferito a Linus Pauling

Il Premio Lenin per la pace (per esteso in russo: Международная Ленинская премия «За укрепление мира между народами», Meždunarodnaja Leninskaja premija «Za ukreplenie mira meždu narodami», "Premio Lenin internazionale «per il consolidamento della pace tra i popoli»". Dalla nascita e fino al 1956 era chiamato Premio Stalin per la pace) era la risposta dell'Unione sovietica ai premi Nobel per la pace. Veniva assegnato da un comitato internazionale scelto dal governo sovietico alle personalità che avessero "rinforzato la pace tra i popoli".

A differenza del premio Nobel, il premio Lenin per la pace era generalmente assegnato a più personalità nel corso dello stesso anno. In seguito alla denuncia dello stalinismo da parte di Nikita Chruščёv nel corso del XX Congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica del 1956, il premio fu ribattezzato premio Lenin per la pace fino al 1990.

Nel 1991, con la dissoluzione dell'Unione Sovietica, si smise di conferire il premio.

Elenco dei premiatiModifica

Premio Stalin per la paceModifica

1950Modifica

1951Modifica

1952Modifica

1953Modifica

1954Modifica

1955Modifica

Premio Lenin per la paceModifica

1957Modifica

1958Modifica

1959Modifica

1960Modifica

1961Modifica

1962Modifica

1963Modifica

1964Modifica

1965Modifica

1966Modifica

1967Modifica

1968-1969Modifica

1970-1971Modifica

1972Modifica

1973-1974Modifica

1975-1976Modifica

1977-1978Modifica

1979Modifica

1980-1982Modifica

1983-1984Modifica

1985-1986Modifica

1986-1987Modifica

1988Modifica

1990Modifica

NoteModifica

  1. ^ Il premio venne assegnato quando Mandela era in carcere e non poté essere ritirato fino al 2002.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica