Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1955-1956.

La Promozione fu il massimo campionato regionale di calcio disputato negli Abruzzi nella stagione 1955-1956.

A ciascun girone, che garantiva al suo vincitore la promozione in IV Serie a condizione di soddisfare le condizioni economiche richieste dai regolamenti, partecipavano sedici squadre, ed era prevista la retrocessione delle quattro peggio piazzate, anche se erano possibili aggiustamenti automatici per ripartire fra le appropriate sedi locali le squadre discendenti dalla IV Serie.

Indice

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Virtus Lanciano 48 28 21 6 1 69 12 +57
2.   Ortona 44 28 18 8 2 66 13 +53
3. Pro Vasto 39 28 15 9 4 66 26 +40
4. Termoli 37 28 15 7 6 70 40 +30
5.   Aterno 32 28 12 8 8 35 36 -1
6.   Pol. Forza e Coraggio 27 28 11 5 12 43 36 +7
6.   Asfalti Abruzzi-Celano 27 28 12 3 13 49 41 +8
8.   Pol. A.C.L.I. Sez. Calcio 26 28 9 8 11 32 43 -11
8.   Sulmona 26 28 10 6 12 38 62 -24
10.   Andreja Pescara 22 28 9 4 15 22 49 -27
11.   Guardiagrele 20 28 8 4 16 30 53 -23
12.   Atessa 19 28 8 3 17 37 53 -16
13. Popoli[1] 19 28 8 3 17 41 64 -23
14.   Ursus[1] 19 28 5 9 14 23 47 -24
15. Francavilla 15 28 3 9 16 18 64 -46
  ---   Pol. Audace Esclusa -- -- -- -- -- -- 0

Verdetti finaliModifica

  • Virtus Lanciano promossa in IV Serie 1956-1957.
  • Popoli, Ursus e Francavilla ripescate per motivi misteriosi.
  • Tagliacozzo esclusa dal campionato e retrocesso in Prima Divisione.

NoteModifica

  1. ^ a b Spareggio ignoto.

BibliografiaModifica