Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1980-1981.

Promozione
1980-1981
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Puglia
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1979-1980 1981-1982 Right arrow.svg

Nella stagione 1980-1981 la Promozione era sesto livello del calcio italiano (il massimo livello regionale). Qui vi sono le statistiche relative al campionato in Puglia.

Il campionato è strutturato in vari gironi all'italiana su base regionale, gestiti dai Comitati Regionali di competenza. Promozioni alla categoria superiore e retrocessioni in quella inferiore non erano sempre omogenee; erano quantificate all'inizio del campionato dal Comitato Regionale secondo le direttive stabilite dalla Lega Nazionale Dilettanti, ma flessibili, in relazione al numero delle società retrocesse dal Campionato Interregionale e perciò, a seconda delle varie situazioni regionali, la fine del campionato poteva avere degli spareggi sia di promozione che di retrocessione.

Girone AModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Noicattaro 38 30 13 12 5 33 19 +14
  2.   Fidelis Andria 38 30 13 12 5 30 17 +13
3.   Avis Edilsport 35 30 12 11 7 33 22 +11
4.   Acquaviva 32 30 10 12 8 24 15 +9
5.   San Severo 31 30 10 11 9 34 31 +3
6.   Triggiano 31 30 8 15 7 32 29 +3
7.   Pol. Mola 31 30 12 7 11 38 35 +3
8.   Ruvo 31 30 11 9 10 22 25 -3
9.   Rutigliano 29 30 7 15 8 26 29 -3
10.   Modugno 28 30 7 14 9 20 26 -6
11.   Pro Gioia 27 30 9 9 12 28 29 -1
12.   Pol. Arpifoggia 27 30 6 15 9 27 29 -2
13.   Corato 27 30 8 11 11 19 27 -8
14.   Cassano 26 30 8 10 12 27 35 -8
15.   Castellana 25 30 7 11 12 28 31 -3
  16.   Giovinazzo 24 30 8 8 14 20 42 -22

Verdetti

Spareggio per il primo postoModifica

24-05-1981 (a Taranto) Noicattaro-Fidelis Andria 4-2 d.c.r. (0-0 d.t.s.)

Girone BModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Toma Maglie 48 30 20 8 2 54 16 +38
  2.   Nardò 41 30 15 11 4 53 17 +36
  3.   Pro Italia Galatina 41 30 15 11 4 38 20 +18
4.   Ginosa 39 30 16 7 7 49 25 +24
5.   Ostuni Sport 39 30 15 9 6 44 28 +16
6.   Massafra 33 30 11 11 8 37 33 +4
7.   Mariano Lorenzo 30 30 10 10 10 35 35 0
8.   Pol. Carovigno 29 30 10 9 11 36 30 +6
9.   Locorotondo 29 30 9 11 10 28 26 +2
10.   Tricase 27 30 7 13 10 24 30 -6
11.   Pol. San Pietro 24 30 5 14 11 20 30 -10
12.   Virtus Gallipoli 22 30 5 12 13 33 56 -23
13.   Francavilla Calcio 20 30 6 8 16 20 44 -24
14.   Racale 19 30 7 5 18 25 55 -30
15.   Putignano Calcio 18 30 5 8 17 24 52 -28
  16.   Copertino (-5) 16 30 5 11 14 22 45 -23

Spareggio seconde classificateModifica

24-05-1981 a Maglie: Nardò-Galatina Pro Italia 5-0

Spareggio intergirone fra le seconde classificateModifica

31-05-1981 (a Martina Franca) Nardò-Fidelis Andria 1-0.

Verdetti

  • Fidelis Andria e Galatina Pro Italia sono successivamente ammesse in Interregionale a completamento organici.

BibliografiaModifica