Apri il menu principale

Province romane senatorie e imperiali tra Augusto e Adriano

lista di un progetto Wikimedia

Le province romane con la riforma dell'amministrazione provinciale voluta da Augusto, vennero suddivise tra province senatorie e imperiali, rette da governatori di diverso rango e importanza. Nonostante alcuni passaggi in occasione di circostanze particolari, la situazione stabilita nella riforma augustea si mantenne stabile almeno fino al regno di Adriano.

Le province sono riportate in ordine alfabetico

Provincia Statuto Governatore
Capitale Note
Acaia (Achaea) senatoria Proconsole di rango pretorio Colonia Laus Iulia Corinthiensis (Corinto, Grecia) Nel 15-44 riunita alla Mesia e alla Macedonia come provincia imperiale.
Africa (Africa) o Africa Proconsolare (Africa Proconsularis) senatoria Proconsole di rango consolare Cartagine (Tunisia)  
Alpi Cozie (Alpes Cottiae) imperiale Procuratore Segusio (Susa, Italia)  
Alpi Atrectiane (Alpes Atrectianae) imperiale Procuratore Forum Claudii Ceutronum (Aime-en-Tarentaise, Francia) Dall'età severiana riunita alla Alpi Pennine o Valle Pennina.
Alpi Marittime (Alpes Maritimae) imperiale Procuratore Eburodunum (Embrun, Francia)  
Alpi Pennine (Alpes Poeninae) imperiale Procuratore Forum Claudii Vallensium (Martigny, Svizzera)  

Mai provincia autonoma. Con Claudio unita alla Rezia. Da Settimio Severo unita alle Alpi Graie

Aquitania imperiale Legato imperiale di rango pretorio Burdigala (Bordeaux, Francia)  
Arabia Petrea (Arabia Petraea) imperiale Legato imperiale di rango pretorio Bostra (Siria, regione dell'Hauran)  
Asia (Asia) senatoria Proconsole di rango consolare Efeso (Turchia)  
Belgica: vedi Gallia Belgica
Betica (Baetica o Hispania Baetica) senatoria Proconsole di rango pretorio    
Bitinia e Ponto (Bithynia et Pontus) senatoria Proconsole di rango pretorio   Divenuta provincia imperiale nel 135.
Britannia (Britannia) imperiale Legato imperiale di rango consolare Londinium (Londra, Inghilterra) Nel 212/3 suddivisa in Britannia superiore e inferiore
Britannia superiore provincia imperiale Legato imperiale di rango consolare Londinium (Londra, Inghilterra)
Britannia inferiore provincia imperiale Legato imperiale di rango pretorio Eboracum (York, Inghilterra)
Cappadocia (Cappadocia) imperiale Da Tiberio prefetto. Da Claudio procuratore Caesarea (Kayseri, Turchia) Da Vespasiano a Traiano riunita alla Galazia sotto un legato imperiale di rango consolare
Cilicia e Cipro (Cilicia et Cyprus) imperiale di rango pretorio Tarso (Turchia) In seguito suddivisa in Cilicia (resta imperiale) e Cipro, provincia senatoria governata da un Proconsole di rango pretorio.
Creta e Cirene (Creta et Cyrene) senatoria Proconsole di rango pretorio Gortina (Creta, Grecia)  
Dacia (Dacia) imperiale legato imperiale di rango consolare di rango consolare   Nel 119/158 suddivisa in Dacia Superiore, Inferiore e Porolissensis. La prima da un legato imperiale di rango pretorio, le ultime due da un procuratore.
Dalmazia: vedi Illirico superiore
Egitto (Aegyptus) imperiale Prefetto d'Egitto Alessandria d'Egitto  
Epiro (Epirus) imperiale Procuratore Actia Nicopolis  
Galazia (Galatia) imperiale Legato imperiale di rango pretorio Ancyra o Sebaste Tectosagum (Ankara, Turchia) Tra Vespasiano e Traiano riunita con la Cappadocia.
Gallia Aquitania: vedi Aquitania
Gallia Belgica (Gallia Belgica) imperiale Legato imperiale di rango pretorio Durocortorum (Reims, Francia)  
Gallia Lugdunense (Gallia Lugdunensis) o Gallia Celtica imperiale Legato imperiale di rango pretorio Lugdunum (Lione, Francia)  
Gallia Narbonense (Gallia Narbonensis senatoria Proconsole di rango pretorio Narbo (Narbona, Francia)  
Germania (dal 12 a.C. al 9 d.C.) (Germania Magna) imperiale Legato imperiale di rango consolare Aliso (Haltern, Germania)  
Germania inferiore (Germania inferior) imperiale Legato imperiale di rango consolare Colonia Claudia Ara Agrippinensium (Colonia, Germania)  
Germania superiore (Germania superior) imperiale Legato imperiale di rango consolare Moguntiacum (Magonza (Mainz), Germania)  
Illirico inferiore (Illyricum inferius) poi Pannonia (Pannonia) imperiale   Carnuntum (tra Petronell e Bad Deutsch-Altenburg, Austria) Nel 103 suddivisa in Pannonia superiore e inferiore
Pannonia superiore imperiale Legato imperiale di rango consolare Carnuntum (tra Petronell e Bad Deutsch-Altenburg, Austria)
Pannonia inferiore imperiale Legato imperiale di rango pretorio Aquincum (Budapest, Ungheria)
Illirico superiore (Illyricum superior), poi Dalmazia (Dalmatia) imperiale Legato imperiale di rango consolare Salona (Croazia)  
Giudea (Iudaea) poi, unita alla Siria (Syria) con il nome Siria Palestina (Syria Palaestina) imperiale Procuratore Caesarea Maritima; quindi Aelia Capitolina (Gerusalemme, Israele) La Iudaea fu inizialmente solo una prefettura interna alla provincia di Siria . Da Claudio provincia procuratoria. A partire da Vespasiano annessa integralmente alla Siria sotto l'autorità di un legato imperiale di rango pretorio e a partire dal 135 di rango consolare.
Licia e Panfilia (Lycia et Pamphylia) imperiale Legato imperiale di rango pretorio   dal 135 provincia senatoria
Lugdunense: vedi Gallia Lugdunense
Lusitania (Lusitania) imperiale Legato imperiale di rango pretorio Emerita Augusta (Merida, Spagna)  
Macedonia (Macedonia) senatoria Proconsole di ragno pretorio   Tra il 15 e il 44 riunita con Mesia e Acaia come provincia imperiale governata da un Legato imperiale di ragno consolare.
Mauretania Cesariense (Mauretania Caesariensis imperiale Procuratore Caesarea (Cherchell, Algeria)  
Mauretania Tingitana (Mauretania Tingitana) imperiale Procuratore Tingis (Tangeri, Marocco)  
Mesia (Moesia) imperiale Legato imperiale di rango consolare   Tra il 15 e il 44 riunita con Macedonia e Acaia come provincia imperiale governata da un legato imperiale (legatus Augusti) di ragno consolare.
Nell'85 suddivisa in Mesia inferiore e Mesia superiore.
Mesia superiore imperiale Legato imperiale di rango consolare
Mesia inferiore imperiale Legato imperiale di rango consolare Viminacium (Kostolac, Serbia)
Narbonense: vedi Gallia Narbonense
Norico (Noricum) imperiale Procuratore Virunum (Zollfeld, Austria)  
Numidia (Numidia) imperiale Legato imperiale di rango pretorio Cirta (Costantina, Algeria)  
Pannonia: vedi Illirico inferiore
Rezia (Raetia) imperiale Procuratore Cambodunum (Kempten), poi dalla fine del I secolo d.C. Augusta Vindelicum (Augsburg)  
Sardegna e Corsica (Sardinia et Corsica) imperiale/senatoria Prefetto dal 9 d.C.; quindi procuratore da Claudio. Carales (Cagliari, Italia) Passata in diverse occasioni a provincia senatoria.
Sicilia (Sicilia) senatoria Proconsole di rango pretorio Syracusae (Siracusa, Italia)  
Siria (Syria) imperiale Legato imperiale di rango consolare Emesa (Homs, Siria)  
Siria Palestina: vedi Giudea
Spagna Betica: vedi Betica
Spagna Lusitania: vedi Lusitania
Spagna Tarraconense: vedi Tarraconense
Tarraconense (Hispania Tarraconensis) imperiale Legato imperiale di rango consolare Tarraco (Tarragona, Spagna)  
Tracia (Thracia) imperiale Procuratore Philippopolis (Filippopoli, Bulgaria) a partire da Traiano governata da un Legato imperiale di rango pretorio
Valle Pennina: vedi Alpi Pennine

MappeModifica