Provincia dell'Alta Sassonia

circolo imperiale del Sacro Romano Impero
Mappa delle province imperiali all'inizio del XVI sec. La provincia dell'Alta Sassonia è indicata in rosa.

La provincia dell'Alta Sassonia fu una provincia imperiale del Sacro Romano Impero, creata nel 1512.

La provincia venne dominata da due elettorati, quello di Brandeburgo e quello di Sassonia.

ComposizioneModifica

La provincia era composta dai seguenti stati:

Stemma Nome Tipologia Note
  Anhalt Margraviato principesco suddiviso nelle linee di Dessau, Bernburg, Bernburg-Schaumburg, Köthen, Zerbst, ecc.
  Barby Contea (1497) con Mühlingen Agli elettori di Sassonia dal 1659
  Brandeburgo Margraviato, Principato Elettorale in unione personale con il ducato poi regno (1701) di Prussia
  Cammin Vescovato Secolarizzato come principato; al Brandeburgo nel 1648
Pomerania Orientale Ducato ulteriore Nel 1648 al Brandeburgo
  Gernrode Abbazia femminile secolarizzata nel 1614 ed annessa dal margravio di Anhalt-Bernburg
Grüssau prevostura principesca sotto il protettorato prussiano dal 1742
  Hatzfeld Contea poi Principato (1748) ha la signoria condominiale di Gleichen e la contea di Crottorf
  Hohnstein Contea ai conti von Sulberg e Stolberg-Stolberg; sotto il protettorato dell'elettore di Hannover; sotto l'ipoteca del Brandeburgo
 
 
Lohra e Klettenberg Signoria al margravio Elettore del Brandeburgo
  Mansfeld Contea indipendente nella linea di Boernstadt fino al 1780, poi alla Sassonia elettorale
Pomerania Anteriore Ducato Anteriore Al Re di Svezia dal 1648
  Quedlinburg Abbazia femminile Prelato del Reno
  Querfurt Principato Al duca Elettore di Sassonia dal 1648
  Reuss Contea poi Principati vari (1778,1790, 1806) suddivisa in vari rami (Greiz, Gera, Schleiz, Lobenstein, Ebersdorf
  Ruppin Signoria apparteneva anche alla Provincia dell'Alta Sassonia dal 1521 ma dal 1524 si trovò effettivamente sotto la sovranità dei margravi di Brandeburgo
  Sassonia-Weimar Ducato della dinastia ernestina dei Wettin di Sassonia
  Sassonia-Eisenach Ducato estinta la linea viene unificato con Weimar
  Sassonia-Coburgo-Saalfeld Ducato linea ernestina dei Wettin
  Sassonia-Gotha Ducato linea ernestina dei Wettin; in unione personale con quello di Altenburg fino al 1825
  Sassonia-Altenburg Ducato linea ernestina dei Wettin; unificato a quello di Gotha
  Sassonia-Eisenberg Ducato linea ernestina dei Wettin
  Sassonia-Meiningen Ducato linea ernestina dei Wettin
  Sassonia-Hildburghausen Ducato linea ernestina dei Wettin
  Sassonia-Jena Ducato linea ernestina dei Wettin
  Sassonia-Saafeld Ducato linea ernestina dei Wettin
  Sassonia Elettorato alla linea albertina dei Wettin; in unione personale con il regno di Polonia fino al 1763
  Schönburg Contea poi Principati vari (1792) divisa nelle linee di Waldenburg; Stein-Hartenstein, Penig-Glauchau, ecc.
  Schwarzburg-Rudolstadt Principato si distacca il ramo cadetto dei conti di Schwarzburg-Gräfenau (1718-57)
  Schwarzburg-Sondershausen Principato si distacca il ramo cadetto di Arnstadt
Steinbach Abbazia principesca sotto il protettorato prussiano dal 1742
  Stolberg Contea All'elettore di Sassonia dal 1738; le altre porzioni rimasero ai vari rami familiari (Gedern-Werningerode, Roßla, Stolberg); il ramo di Gedern e Werningerode diviene principesco nel 1742
  Walkenried Abbazia Al Duca di Brunswick-Wolfenbüttel dal 1648
  Wernigerode Contea poi Principato (1742) con la contea di Gedern; sotto l'amministrazione dell'Elettore di Brandeburgo dal 1714
Controllo di autoritàVIAF (EN243198747 · GND (DE4683533-7